Home

Era solo questione di tempo

Lascia un commento

Lo sapevo che prima o poi sullo spiedo ci finivo.
Quello che non mi aspettavo era di vedermi il soprannome usato su splinder nel titolo.
Cioé manco fare finta che era solo un coniglio allo spiedo… era proprio con dedica.
Decisamente non andrò mai dalle parti di Boston io.
Il fatto che non andrai manco negli USA è rilevante?
Cosa ti dice che non ci andrò mai?
Ad esempio il fatto che non hai mai fatto, ne hai intenzione di fare a quanto ne so io, il passaporto.
Mai dire mai Enza. Mai.
Lo hai appena detto tu parlando di Boston.
Pignola!
Annunci

Parlate a bassa voce.

Lascia un commento

O potreste finire in un blog.

Sentita in giro

“Dovrebbero solo fare una legge apposta. Chi ha una casa con giardino può prendersi un cane, tutti gli altri no. Così non devono portarli in giro e uno non è obbligato ad averci a che fare.”
Credo si riferisse anche a chi non raccoglie quello che dovrebbe, però ero tentata di spiegargli che anche chi ha casa con giardino porta a spasso il proprio cane, ma suppongo mi avrebbe detto che sarebbe proibito da un emendamento della medesima legge.
No, non ho detto niente.
Mi sono bastati gli sguardi di compatimento che le ha riservato chi era a tiro d’orecchio.
Lo so, sono una vigliacca.
Oh il mio nickname mica lo ho scelto a caso.

Neologismi

Lascia un commento

rabb-it [ràb-bit] (agg. inv.)
Di persona che esegue un’attività con zelo e dedizione anche nei minimi dettagli.

Festa Marinai Valsesiani

Lascia un commento

L’altro giorno uscendo dal lavoro ho visto un cartellone, in cui era pubblicizzata una festa che si terrà domenica 28 giugno a Varallo Sesia.

Per il 50enario della fondazione dell’associazione Marinai Valsesiani.
(Maggiori dettagli non ne ho)

Mi ha fatto sorridere la cosa, io marinaretto pestifero, uno dei miei nickname, che mi trovo davanti una cosa del genere.

Ammetto il mio stupore iniziale, marinai in Valsesia? Ok lo so bene che il servizio militare in Marina non è prerogativa di chi vive nelle regioni con sbocco sul mare, ma mi sono stupita lo stesso.

E no, non sono sul libro paga dell’assessore al turismo valsesiano, solo che mi pareva brutto non segnalarlo.

Rusty

1 commento

Sono passati già quattro anni, ma quando salta fuori una sua foto il magone è in agguato.
E siccome a me invece piace ricordarlo quando mi faceva ridere, ecco che sono andata alla ricerca di una cosa, anzi più di una.

Tempo fa in un forum che frequento ho fatto una specie di lista di cosa ho scarabocchiato in giro per il web.

Ho pensato che potevo anche piazzarla sul mio blog.

All’inizio, c’erano i raccontini cunicoli… come parlare di se in terza persona sperando di non vedersi arrivare la camicia dalle maniche lunghe.

Tra il 2002 e il 2004

Un Grazie a Protty e ai suoi umani, Barbara e Roberto, non vi dimenticherò mai!

ah alcuni link per essere letti devono essere scrollati un poco con il mouse, almeno al mio pc capita così!

Dopo la manutenzione al sito di Protty son scomparse le fotografie, ma i pezzi credo si capiscano lo stesso.

Racconti sparsi

Una giornata a caso
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=35

Dalla padella all’abbraccio
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=36

Un adozione felice
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=42

Si esceee, marzo 2003

http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=45

Riflessioni nigliesche
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=47

Mi lasciano solooooo
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=53

Visita
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=58

Rusty in ospedale, un ruolo da House quando?
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=56

Rusty e Kriss, la strana coppia
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=68

Un arrabbiatura storica, settembre 2003
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=71

Ufficio legale lapino
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=73

Ed eccone due con dei protagonisti diversi che ora stanno da altre famiglie e non più da me, ma anche loro come Rusty non verrano mai dimenticati.

Tre conigli in auto, per non parlare dell’umano
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=77

Il fumetto, o fotoromanzo, della Banda Bassotti
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=85

Come ti frego l’umana
http://www.protty.it/protty_informazione/modules.php?name=News&file=article&sid=90

Rusty e B&B raccontano JAG.
http://jag.forumfree.net/?t=22246923

Le Streghe

Lascia un commento

NonsoloElasti

Allora qui ci va un po’ di storia introduttiva, di solito le foto le metto all’album, ma queste sono solo un assaggio.
Cliccando sul titolo dovreste arrivare nella pagina dell’album che per qualche giorno lascerò in pace.

Nota per chi ha una connessione lenta, sono molte fotografie quindi ci vorrà una vita perchè si apra tutta la pagina.

Mentre ero in vacanza mi sono imbattuta in una pizzeria all’aperto che aveva un insegna curiosa, qui sotto uno stralcio, dovete sapere che sia su IOL(italiansonline) che sul MB di JAG si parla di streghe ed apprendisti tali…
Poi su certi blog, un rientro fresco fresco nella barra a sinistra dovrebbe rendere l’idea… Vero B.Stevens?

Quindi quando ho visto la prima volta quella pizzeria il pensiero da brava malata è andato nell’ordine al trio delle stregasse di IOL, che ora mi sa non sono più solo un trio, ma a loro tre ho pensato(fischiato le orecchie gente?)
Poi, ma diciamo in contemporanea, alle apprendiste della Strega Maestra e alla SM stessa(con immutato affetto per tutte loro, e via di acufeni anche qui)

Ed infine, eh sì B.Stevens sei arrivata ultima, ma quando ieri sera ho visto che avevi riaperto il blog non ho potuto che gioire del ritrovarti, e non ho mancato di far fischiare anche le tue di orecchie.

La cosa mi ha fatto sorridere, NONSOLOELASTI mi veniva in mente spesso… si spesso perchè, guardate la fotografia seguente…

Esatto, li ero a Toirano, avevo appena visitato le grotte…quando ecco che nel paese mi sbuca davanti un ristorante con il medesimo nome, va bene li è singolare sopra era plurale, ma va bene… probabilmente in tutta Italia sarà pieno di posti con nomi simili, però io non vado moltissimo in giro, ok… diciamo che non sono una buona osservatrice e quindi anche quando lo faccio magari qualcosina mi sfugge, più di qualcosina…

Dunque se durante agosto alle mie conoscenze virtuali e non solo, son fichiate le orecchie, niente paura ero solo che io ogni tanto vi pensavo.

Io mi sono persa i fuochi di artificio di ferragosto, ma e qui mi sa che una di loro streghette ha pensato a me, son stata informata per tempo che c’erano i fuochi di Loano per la festa delle Streghe.

Altra fischiatina, vero?
Vado presto alla passeggiata di Loano, non vedo la sfilata.
Cioè la vedo passare, ma per fare delle belle foto mi dovrei avvicinare e perderei la mia postazione sul mare per fotografare i fuochi… quindi foto da lontano.

Questa la versione originale della foto, ridotta per la rete…

Qui il dettaglio!

altre due foto al mangiatore di fuoco…

E per i fuochi vi rimando a cliccare sul titolo!
Niente effetti sonori, l’inizio è un po’ così, per non predermi lo spettacolo non guardavo quando scattavo, avevo semplicemtente messo la macchina fotografica nella posizione e la spostavo di poco quando mi pareva di azzeccare la posizione, e confesso che pensavo di non vederne uno che fosse uno…invece sorpresa!

Ho lasciato anche alcuni spazi neri…quando lo scatto partiva a fuoco ormai morente, ho messo alcuni fuochi in versione corretta da me e in versione originale.

E una sorpresa fuori stagione nel finale.
Se qualche fotografia vi dovesse piacere, non solo dei fuochi, e la volete in versione originale, non per web che come qualita è scarsa, ma proprio la foto con tutti i suoi pixel originari, scrivetemi a wjag@libero.it che ci mettiamo d’accordo per spedizione via mail, gratis.

Ah sì… non è finita qui…ho parlato delle Grotte e di Toirano, ma quelle foto ve le passo tra un mesetto circa, son lenta nel sistemarle.
Ci stanno anche Alassio, Andora, Albenga… AAA sale in zucca cercasi, il qui presente marinaretto lo ha perso tra i flutti.

Nickname, le spiegazioni.

3 commenti

O perlomeno, un riassunto del come mai ho alcuni nickname diversi.

Uno non è proprio un nickname, era il mio primo indirizzo di posta elettronica appena scoperto l’uso di internet.
Segno dell’oroscopo cinese.
Poi avrei cambiato, ma quella è stata la prima volta che mi dovevo scegliere un nickname e la mia fantasia è arrivata solo fino all’ecquazione topo-mouse-io al pc!

Il secondo, credo perché avevo preso il pc in casa alla fine del 2002, e nel 2003 ho iniziato a leggere italiansonline.net, scoperti leggendo le dodici lettere giornaliere di Severgnini sul corriere della sera online, Rusty

Era il mio coniglietto, quello dell’avatar, lo tenevo sulle ginocchia mentre compilavo il modulo di iscrizione, mentre decidevo il nickname, lui ha messo le zampette davanti sul piano della scrivania e ho scelto di usare il suo nome.

Poi tanto per stare in tema, mentre navigavo su un sito di JAG, il jagsite, ed anche li per scrivere ci si deve registrare scelsi Rabb-it, il protagonista di JAG si chiama Rabb e mi faceva ridere l’idea della presa in giro.

Da quel sito sarei poi stata cancellata, errore mio in un momento di rabbia ho cancellato tutti i miei post, lasciando così le discussioni tronche, ovviamente non avrei dovuto far una cosa del genere, e giustamente mi hanno cancellata.
E’ anche vero che non sono stata la sola a compiere errori, ma l’unica fessacchiotta a farlo in maniera tanto plateale ed evidente sì, quindi ben mi sta, così imparo a tenere a freno le dita.

Però il nickname l’ho tenuto, avevo usato lo stesso nick sull’office, e anche altrove, tipo qui sopra.
Insomma mi ci sono affezzionata, anche agli ecquivoci che sorgono a volte.

Volare85
questo è il nickname che uso quando commento i post su splinder, mi scordo regolarmente di firmare i miei post, non cerco anonimato, semplicemente scrivo il pezzo ed invio, quindi meglio essere loggati con un nick… sul come mai non ho scelto rabb-it anche qui visto che anche su forum free sono registrata come tale è…una storia lunga.

All’inizio volevo commentare e basta, senza che mi chiedessero: Ma sei la rabb-it del jagsite? è capitato su forum free di vedermelo chiedere e dopo la mia risposta, sì, mai negato.
Scendeva il silenzio, come se quello sbaglio fosse un chiaro segno che con QUELLA persona non si ha da parlare.
E’ bello quando ti giudicano in base ad una cosa, sbagliata finché volete, ma non ho accoppato nessuno, e ti trattano come un paria(per chi non sa che sia un paria, la casta degli intoccabili in India, considerati meno che niente).
Però non è che il loro silenzio mi tocchi più di tanto, anzi probabilmente dovrei ringraziare, ho scoperto chi teneva a me come persona e non come nickname sparacacchiate.

Però poi uno dei contatti splinder era un amica dell’office, e non volevo che se altri leggevano, e dagli IP si può risalire al mio computer, insomma non volevo nascondermi, per cui le ho subito scritto in uno del primi mex… alla fine: ciao sono rabb-it

E nella casettina che sta nel profilo ho messo il link che rimanda a questa Tana, decisamente poco anonima, internettisticamente parlando.
E poi non è che Volare…visto il mio telefilm preferito sia tanto strano… 85 perchè per me è stato un anno molto particolare.
Anche se ogni tanto pensano che io sia dell’85… capperi no, son nata tredici anni prima!

Ha ricominciato a piovere… mica che ci stessimo abituando troppo bene.
Ma ieri son riuscita a farmi una bella pedalata!
Buona domenica.

Rusty/Rabb-it/Volare85