Home

ZAUBERILLO GIVOWE’ IN GONDOLETA.

Lascia un commento

Io so già che non vincerò, no, non perché penso che Zaub eviterà di mettere il mio nome tra quelli che potrebbe pescare Pipik, ma perché la mia dose di…c*** per quest’anno mi sa che lo ho usato tutto, anche per interposta persona.(No, non ve lo dico a cosa mi riferisco)
Però oggi è il compleanno di un veneziano che conosco.(AUGURI)
Così dovendo scrivere cosa immaginerei se vincessi il concorso ci sarebbe il fatto di poter andare a trovarli senza farmi ospitare da loro, che a me certe cose mandano in crisi, e senza spendere una fortuna in un BB locale.(Che la crisi raddoppia!)
Annunci

Ma ne sei sicura?

Lascia un commento

Non mi è molto chiaro come possa una persona che si è vista buttare fuori da un giorno all’altro, senza uno straccio di spiegazione, considerarmi affidabile.
Da lì il titolo.

Ma tant’è Spiessli mi ha conferito la qualifica che segue. (Lo so, lei ha linkato La tana di Rabb-it su Blogger, ma questo ne è la copia. Per cui ogni post che ci sta là esiste anche qui.)

Il Blog Affidabile

Che dire grazie, so di non meritarmelo, ma se tu pensi di sì: piglio il complimento e taccio. Quasi. ^_^
Ora dovrei assegnare il premio, o meme, ad altri 5 blog che considero tali e che rispettino queste 5 regole.

1) E’ aggiornato regolarmente
2) Mostra la passione autentica del blogger per l’argomento di cui scrive
3) Favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
4) Offre contenuti ed informazioni utili e originali
5) Non é infarcito di troppa pubblicità

Tolto che leggendo le regole mi è sorta la seconda obiezione a Spiessli, non sto aggiornando regolarmente, tolto l’ultimo mese. Quindi mi sa che devi cambiare e dare il premio a qualcun altro.
Condivisione e partecipazione? Veramente non tanto, è il mio blog mica un forum e ci metto tre secondi netti a tacitare le rare volte che qualcuno osa commentare, non direi proprio che rispecchio la regola numero 3.
Informazioni Utili? Haem… convinta tu.
Sul non essere infarcito di pubblicità, ecco non so come le mie segnalazioni della programmazione dei telefilm possa essere presa, ma mi sa che infarcito no… credo.
Due su cinque ci sono.

Allora questo premio sarebbe da assegnare ai blog poco conosciuti… non sono mica sicura che non lo siano.
Non segnalo Spiessli, che cattiva.
La verità è che penso: lo ha ricevuto e lo ha passato, non penso avrebbe senso che lo ripassassi a lei.
Ci sarebbe un blog sconosciuto in meno da segnalare. O no?
O forse passa che penso che lei non sia affidabile?
Mannaggia che dilemma, ma no non lo penso e lei lo sa.

Ah sì poi prima dovrei dire come mai ho aperto un blog.
Pura e semplice grafomania.
Egocentrismo a manetta e una buona dose di esibizionismo, non della mia faccia solo di quello che scrivo.
Sì direi che il ritratto corrisponde.
Ah quando? Era il 2005 e… provai a fare un piccolo esperimento.
Sei post in due mesi, lunghissimi post.  E poi una trentina l’anno seguente.
Dopo ho ingranato, ma quello mi sa che meriterebbe un post a parte.
Oh io lo avevo detto che sono grafomane, non ci avevate creduto?

Passo alle segnalazioni dei 5 blog che ritengo meritevoli del Premio Blog Affidabile.
Ah sì la dichiarazione.

Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio “Il Blog Affidabile”  disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio“.

Nessuno di loro si sognerà mai di ricambiare, anche perché loro non mi leggono e io non glielo vado certo a dire che li ho segnalati. Secondo me potrebbero lamentarsi di danno d’immagine a essere premiati da me.
E poi lo ho scritto pochi giorni fa, le catene non mi piacciono.
E questa termina qui.

The Book Meme

Lascia un commento

Non ho mai partecipato ad un meme che gira tra i blog.
Questa sera invece leggendo da Innovatel questo post:
http://innolandpuntoit.wordpress.com/2008/11/26/meme-the-book-meme/
mi sono incuriosita.

Le regole del gioco…

Prendete il libro a voi più vicino
Apritelo a pagina 56
Trovate la quinta frase
Scrivetela nel vostro blog assieme a queste istruzioni
Prendete il libro più vicino! Non quello più bello o quello intellettuale!


Il più vicino è Il gioco dell’angelo, di Carlos Luis Zafòn
La 5 frase a pagina 56 è questa:

Chiusi gli occhi e mi addossai al muro,aspettando altre botte che non arrivarono mai. Li riaprii e vidi mio padre seduto sul letto, che piangeva soffocando per la mancanza di fiato e la vergogna.

Sperando di aver rispettato le regole.Mica son certa che quella sia la quinta frase… è scritto tutto molto fitto.

A chi passo questo meme? A chiunque lo abbia letto ed abbia un blog.
Però io non controllo chi mi legge, mica son informatica io… manco un po’!
Abbiate pazienza è il mio primo meme, e credo sarà anche l’ultimo.