Home

Impegni…

Lascia un commento

… e promemoria.
Stasera alle 21. 

( E invece no, rimandata la diretta radio alla prossima settimana, ma lo ho visto solo ora)

 

//platform.twitter.com/widgets.js

Le ultime parole famose…

Lascia un commento

… io che centellino il libro di Alice.
Non ha fatto manco in tempo ad arrivare in casa e già lo sfogliavo.
Veramente volevo fermarmi dopo il primo capitolo.
Poi mi sono detta che potevo leggere i primi cinque.
Sì, come no.
Cominciato alle quattro del pomeriggio, forse quattro e mezza non ricordo; terminato per le nove e mezza di sera, con in mezzo anche la cena, e non ho cenato leggendo. 🙂


Altro

Aspettando un sms…

Lascia un commento

… dalla mia libraia di fiducia che mi avviserà che le è arrivato “Non ditelo allo scrittore” di Alice Basso.

Già è uscito il 18, ma io devo aspettare qualche giorno. 
Poi dovrò centellinarlo.
O lo finisco subito. 

Le ultime parole famose.
Poi vi dico se ce la ho fatta a leggere un capitolo per volta invece che tutti i fila uno dietro l’altro. 

 

 

Come? Io zitta? Ma quando mai! ^_^

Lascia un commento

C’erano troppe cose in ballo tra la fine di aprile e i primi di maggio perché oltre che sul blog stessi zitta pure sui social network.
Insomma chi mi legge su twitter e su facebook lo sa.

Zitta non sono stata di certo.  

Tra i messaggi minatori alle compagnie telefoniche. 
Come questo
Le segnalazioni ai film (e non solo)da andare a vedere e i libri da leggere.

Il silenzio non mi ha sfiorato. 
E probabilmente avrei dovuto. 

Già.
Sarà meglio che me lo ricordo la prossima volta che non riesco a tenere ferme le dita.

Leggendo

Lascia un commento

All’inizio dell’anno ho visto Marco Paolini* che raccontava Jack London, no non in diretta a Torino, era la trasmissione che hanno mandato in onda la sera del primo gennaio su raitre.
Altro

Biella di sabato…

Lascia un commento



… non conviene.

La cosa strana è che io abbia avuto meno difficoltà a tornare a casa da Bologna anni fa, quei 400/500 km di distanza, che da Biella*, 40/50 km circa.

In pratica per rientrare dovevo fare un giro un poco lungo, prima andare a Vercelli e poi prendere un pullman che sarebbe salito a Borgosesia… per circa 4 ore, più o meno, di viaggio.

Altro

Lo confesso il primo…

Lascia un commento

… mi era piaciuto.
E lo avevo detto. 
Qui

Ma per il secondo penso di dover scrivere due righe. 

Altro

Older Entries