Prima parte.

Abbiamo visitato le cucine di Palazzo Milzetti.
Poi le stanze al pian terreno.

Ora salite al primo piano con noi.
Prima le scale.


Due rampe… 













… poi il resto.


Entriamo poi in un salone con alte colonne e dei divani, su cui come per quello al piano terra c’era il solito biglietto che invitava a non sedercisi. 


Nel caso qualcuno si chiedesse cosa diceva il bigliettino in centro. 




Al centro del soffitto questo ottagono, la sala ha infatti forma ottagonale, decorato con Apollo con il carro del sole… o qualcosa del genere. 


L’audioguida la ho ascoltata con attenzione, ma mi sono scordata di prendere appunti. 
















Ci sono ancora delle stanze.



Abbiate pazienza, ma non mi sembrava bello mettervi tutte le foto in fila, senza un minimo di divisione tra un ambiente e l’altro. 

Annunci