… io che centellino il libro di Alice.
Non ha fatto manco in tempo ad arrivare in casa e già lo sfogliavo.
Veramente volevo fermarmi dopo il primo capitolo.
Poi mi sono detta che potevo leggere i primi cinque.
Sì, come no.
Cominciato alle quattro del pomeriggio, forse quattro e mezza non ricordo; terminato per le nove e mezza di sera, con in mezzo anche la cena, e non ho cenato leggendo. 🙂




Ieri sera su fanbrodo.
Questo.

Ve lo ricopio qui sotto.

Letto tutto il libro.
Mi è piaciuto un sacco.
Man
mano che leggevo ogni tanto dovevo interrompere per vari impegni
casalinghi e allora infilavo come segnalibro il biglietto del film visto
l’altro giorno.

Come far proseguire il gemellaggio fra “I peggiori” e “Non ditelo allo scrittore” al di là del giorno d’uscita.


(No, film e libro non c’entrano per nessuna altra ragione tra di
loro… al massimo l’autrice del libro potrebbe disquisire col regista
riguardo alle panda . Segnalato su twitter: Qui)

E meno male che lo dovevo centellinare.
Appunto.
Le ultime parole famose.


Grazie Alice!




Annunci