… di riflettere.
Dodici anni di post. (tra un po’)
In realtà son almeno tre di più se dovessi contare anche i post in giro per i forum.
Perché dal 2002… quando ho avuto il pc, con connessione ad internet, in casa io ho cominciato a scriverne e non ho mai smesso.

Quindi sarei nel quindicesimo anno di scempiaggini, mica sempre solo troppo spesso, scritte per il web.

E tutto perché non considero le volte che scrivevo dagli internet point e dalla biblioteca cittadina.
😉


Limitiamoci al 2002… che è meglio.

15 anni di opinioni non richieste sparse in giro.
E a volte succede che qualcuno mi ricordi dei vecchi post.
Che magari rinnegano cose che poi ho detto più avanti.

A volte ho proprio cambiato idea.(Capita anche ai testardi del mio calibro)
Ma a volte chi ricorda alcuni post scorda il contesto.
O di controllare quando una cosa è finita online.
Ecco… se vengono decontestualizzate alcune cose assumono altri significati, ecco una ragione per cui sarebbe sempre meglio pensarci bene prima di dare invio.

E anche quando ci si è pensato… fermarsi un attimo e prendere un bel respiro.
Non è facile.
E spesso sono la prima a scordarmelo e a postare di getto.

Ma quando poi mi arrivano le legnate, verbali, per una frase fuori posto… beh non posso che scusarmi e cercare di porvi rimedio.
Solo che a volte… non si può più rimediare.

Meglio ricordarselo ogni tanto.
Prima che sia troppo tardi.
Annunci