… di andarsene.
Il bradipc funziona ancora. 
Non vorrei aggiungere per ora, dovrebbe essere sottinteso… meglio non darlo per scontato. 

Ci ho messo un poco a rimettermi a scrivere. 
Non ditemi che avete sentito la mancanza dei miei post. 
Eccone uno. 

Argomento di del post di oggi è



… sì puntini di sospensione.
Sennò mica scendevate. 😛

Scusate il becero trucchetto, l’argomento è lo sport… in qualche modo.

Una rubrica sportiva

Ho proposto al mio consulente (sportivo) di rispondere ad alcune domande una volta al mese. 
Non gli ho detto da dove arrivano le domande. 
Ne quanto durerà.
Magari l’esperimento finisce subito. 
Però vorrei fare un tentativo.

Per ora le domande gliele faccio io e vi trascrivo le sue risposte. 
Se poi a qualcuno di voi visitatori vengono altre cose da chiedergli. 
Commentate. 
Gliele proporrò per il mese seguente. 
L’etichetta temporanea è: ?Calcio? 
Ma solo perchè la prima domanda è su quello, poi lui in realtà mi fa da informatore per moltissimi sport, non è solo calciofilo… anche se credo sia quello su cui è più ferrato. 

 Mi spieghi il fuorigioco*?

 Quando un giocatore riceve un passaggio dal compagno e nel momento in cui si stacca il pallone dal piede di chi lo effettua c’è solo un giocatore tra chi riceve il passaggio e la porta. (Di norma il portiere)

  I tuoi sport preferiti**, calcio escluso?

Tennis, ma forse non sono troppo aggiornato. 
Ciclismo, una volta anche praticarlo ora sportivo da divano.
Basket, unica partita ufficiale 10 a 86, anche se non fu solo per merito*** mio. 
Sci e biathlon, ma non so sciare e meno che meno sparare.



L’idea è di avere almeno tre domande al mese da fargli. 
Mi aiutate?
Grazie.
 

* Quando gli ho fatto la domanda ci è rimasto un poco male, me lo aveva spiegato più di una volta, ma volevo trascrivere le parole esatte della risposta. (Tanto io un fuorigioco resto sempre incapace di riconoscerlo quelle rare volte che vedo una partita, ma questa è un‘altra storia)

** Questa gliela ho chiesta perché così avete un idea di cosa potete domandargli. (O di cose che gli domanderò io)

*** La persero 10 a 86, ma quel merito poteva essere fuorviante per iscritto. Di persona il tono fa subito capire l’ironia che c’è dietro. 





  
  

Annunci