Torniamo alle Programmazioni Tradizionali.  (P.T. appunto)
O magari sto postando in presa diretta.
Non lo saprete mai.

Forse.

^_^


In realtà l’unica cosa programmata di questo post è stata la frase iniziale. 
Perché ancora non sapevo quando avrei pubblicato.
Coincidenza volle che fossero più o meno le 19e30 quando ho scritto questo post e allora non ho resistito a lasciare l’orario messo in bozza e l’indicazione di programmazione. 


Di cosa volevo parlarvi?
Avrei voluto raccontarvi del mio incontro con Elasti* della scorsa settimana, ma non mi è venuto nulla di intelligente da dire sull’evento. 
Sono la solita impedita sociale che fa figurine marroni (cit da Ceppa) a raffica e posso fare a meno di raccontarle a tutto il globo terracqueo. 

Vero?

E qui sotto a leggere so bene che siete arrivati forse in tre. 

Il fatto è che conosco Elasti da quasi dieci anni, almeno per iscritto… di persona qualcosa meno, e non è che abbia qualcosa di nuovo da scrivere.
Lo ho già detto che è una persona fantastica vero? 
Che altro aggiungere?
Senza dare l’aria di lisciare una persona famosa?
 

Nulla. 

Ah sì: andate a vedere il suo blog rinnovato.
Nel caso ve lo foste perso. 

A me piace. 

Ed era un sacco di tempo che non segnalavo i blog degli altri. 
Più o meno. 

^_^




*Sul blog per me lei sarà sempre Elasti. 
Quando la vedo o la sento di persona la chiamo per nome, ma qui sopra… Elasti e basta. 🙂 
 

Annunci