Tempo fa.
Non chiedete dove o quando e non scrivetelo nei commenti se siete tra quelli che ne sanno qualcosa. 

Grazie!



Dicevo, tempo fa.
Un’amica ha avuto un incidente.
Non era di certo la prima volta che capitava, non a lei… dico in generale, succede che qualcuno che conosci abbia delle grane, mica capita solo a me o a degli emeriti sconosciuti.  (O a gente famosissima, estremi)

“Cose che succedono ai vivi 
Dice la mia amica.

E come darle torto, la cosa migliore è rimanerlo vivi, intendo!

Sì, il senso dell’umorismo è indispensabile.
Pure macabro.
Perché di cose brutte e tragiche ne capitano ogni giorno… non se ne esce più se non si pensa anche a quelle belle. 

Quindi… festeggio il fatto che la mia amica potrà ancora mandarmi a stendere* a stretto giro di posta appena si sarà rimessa in forma e ringrazio i soccoritorri tempestivi e i medici capaci.
Ah sì, dico pure grazie al tizio del piano di sopra, sì Lui, ammesso che esista, per averla lasciata qua con noi.

Magari non esiste, ma se per caso esiste meglio non offenderlo tenendolo fuori dai ringraziamenti… hai visto mai. 😛    

^_^

* Ecco spiegato il titolo. 
Perchè quando leggerà questo post mi ci manderà di certo.

(Quando non se. E questa la capiscono in tre!)  

Annunci