…di pausa

Perché?
In primo luogo per dare tempo ai miei quattro lettori di mettersi in pari.
Ci siete ancora tutti? 


Poi perché ho avuto una settimana un filo impegnata. 

Ma quello capita anche quando pubblico tre post in un giorno, basta organizzarsi! 😉

No, non avevo messo blog in pausa per lutto.
Non ce lo ho messo per i lutti personali e pensate che ce lo metta per gli altri?

Chiunque siano… scordatevelo. 


Questo blog va in pausa quando a me non va di scriverci.  (O di pubblicare)
Non a seconda di quello che capita a me o ad altri. 

Chiunque altro.

Anche perché come ho già scritto in altri momenti, altri post, non ci sono date libere.





Per quanto… l’idea di tacere qualche giorno non è quasi mai una cattiva idea.
Specialmente se si è parlato troppo prima. 😉

Ah sì, c’era anche una terza ragione.
Per la cortese richiesta di MS* nell’ultimo post! ^_^ 

Grazie a M.S. chiunque tu sia; mi era venuto il sospetto che fossi quello che si era firmato mignolo senior qualche post prima, ma i mignoli Enza Cosci la conoscevano già. 

Credo.  

ah sì.
C’era stato anche un sondaggio
Va bene ho dato solo un’ora di tempo, ma un’ora può essere moltissimo tempo in alcune occasioni. 
(No niente link al vecchio post sull’ORA. Sta già segnalato in riletture, può bastare. Credo)

E poi la domanda era lo posto subito o lunedì, che senso aveva se lo facevo durare due giorni? ^_^

E poi… dovevo programmarlo il post.
Fatto. 

Ovviamente se avesse vinto non postarlo proprio… avrei preso in considerazione l’idea che un’ora è troppo poco e avrei ignorato il risultato del sondaggio. 😉

* In realtà avevo già deciso con decimo che ci sarebbe stata una pausa, ma ero ancora in forse… poi ho letto il suo commento e ho voluto vedere se ripassava a leggere.

Che come la faccio passare io la voglia di commentarmi alla gente… nessuno!

Annunci