Questo post è stato scritto verso la fine di febbraio. 
Avevo il computer che andava a singhiozzo e mi ero portata un po’ avanti.
Forse troppo. 
Da lì il titolo. 


Poi il bradipo ha continuato ad andare e lo sanno bene quelli che mi seguono altrove, e c’è stato chi ha pensato che fosse una scusa per vedere quanti leggevano il blog. 
Nessuna scusa.
Semplicemente sul blog ho deciso di postare solo tre post al mese (vale per La tana) e ora di novembre vi spiegherò come mai.
Non ho detto che ve lo spiego poi, cioè mai, ho detto che ve lo dico entro novembre. 
C’è differenza.

Annunci