Non puoi aver programmato tutti i post a giugno.









Quello è stato un commento, privato, di chi ha letto i post ultimamente.
Avrei voglia di dare in pasto ai miei vecchi lettori il malcapitato lettore, due di voi so per certo che lo saprebbero erudire per bene sulle mie abitudini a programmare con largo anticipo.





Forse siete anche più di due, ma di due sono sicura… gli altri sono solo ipotesi.

Il neo lettore evidentemente sa ben poco di me.
Come faceva quella canzone dei pooh? Buona fortuna del titolo.

C’era una parte che suonava così:

è della vergine e si sa le menate che ha…

…no, non intendo scrivere l’intero testo.
E sì.
Comincio coi promemoria per chi si scorderà il mese prossimo il mio compleanno.
😛





Non ci credo agli oroscopi, sono perfetti per farsi due risate e basta, ma mi veniva comodo con la canzone.

Poi sulla mia pignoleria…
…ne parleremo un’altra volta.
^_^

O sì, che ne parleremo.










Annunci