A volte ritornano.
Ritorna l’alfabeto… una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l’apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

F come Fanbrodo

Fanbrodo per invitarti a scrivere post domanda cosa hai fatto di recente.

Uhm… specificare recente:
un’ora? Ho guardato un telefilm ringraziandoli per avermi distratto per un’ ora circa da un silenzio assordante;
un giorno? Ho provato a fare qualcosa di costruttivo di giorno poco collaborativo;
una settimana? Ho… perso tempo. Perso troppo tempo;
Un mese? No va be’, ma un mese mica è recente.
Forse.

Che giorno, settimana, mese fosse… non ha molta importanza.

Chiedere a mia nonna 93enne cosa ne pensa non è il caso, per lei mi sa
che passa per recente anche il referendum sulla monarchia del
dopoguerra… sospetto che si ricordi meglio dei suoi 25 anni, di quello
che ha mangiato stasera a cena.

E penso proprio che sia un bene, no, non lo dicevo per la cena.

Annunci