A volte ritornano.
Ritorna l’alfabeto… una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l’apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

H come horror


Confesso la H mi metteva in difficoltà.
L’avevo lasciata indietro insieme alle JKWXY… poi è arrivato Ale e il suo post su Halloween.
Oh… potevo intitolarlo H come Halloween, ma mica iniziavo al 31 ottobre l’Alfabeto e di certo non lo cominciavo dalla H.
Però… potevo segnalarvi il suo post.
Esatto.

Vi mando a leggere altrove.
Autolesionismo.
Quando mai ci tornate da me se vi faccio leggere dagli altri?
Ma… c’è ancora qualcuno che mi legge? 
Lo so… dovrei smettere di chiedermelo.
Perché non lo ho intitolato A come Ale?
La A è stata la prima bozza.
Iniziata praticamente lo scorso anno.
Era un attimo… occupata la A!
^_^
Perché Horror e non Orrore?
Per usare la H! (Caspita!)


Dite ma la Z come Zucchero?
Sì ci avevo pensato a farlo, ma se vi spedivo a leggere altrove era meglio farlo ad alfabeto avviato.

Specialmente quando ho deciso di iniziarlo dal fondo.

Annunci