A volte ritornano.
Ritorna l’alfabeto… una serie di lettere che danno la stura a post improbabili.
Programmati in anticipo.
Alcuni di mesi, altri solo di settimane.
Magari certi solo di qualche giorno.
Quindi gli eventuali riferimenti a fatti recenti nel momento in cui li leggerete sarà puramente casuale.
E questa sarà l’apertura di ogni singolo post.

Promemoria, mica che ve ne scordaste.
E ora, se non siete scappati tutti, buona lettura.

L come lingua

Inteso come linguaggio parlato, letto, conosciuto?
Che lingua parli? Italiano. E basta. 😀
O lingua come linguaccia? 😛
Perché loro sei a questa mi hanno fatto pensare a fine ottobre mentre sistemavo le bozze.

E loro omaggiavano Einstein.

 Credit: ESA/NASA/ASI
Versione professionale da sinistra a destra:

Sergey Nikolayevich Ryazansky – Oleg KotovLuca Parmitano – Karen Nyberg – Fyodor YurchikhinMichael Hopkins.



Grazie per le risate, e le riflessioni, fatte seguendovi.

E anche per le belle persone incrociate nel frattempo.

Tipo l’autore di questo video.


Grazie Andrea.

E anche Anna, Alessandra, Liviana e Giancarlo. ^_^

Annunci