Collaborazioni diaboliche: al link
Questo è stato uno scambio tra me e
Una delle persone che seguo su twitter.
Piccolo scambio del giovedì.
Grazie per le risate.

Mentre il regalo, cioè gli devo un caffé, ma mi sento proprio di considerarlo un regalo.
Mi è stato fatto venerdì sera da
Era rimasto scosso, sì esagero, ma nemmeno tanto… dalla visione di quelle definite confezioni di mozzarelle da

 

Va bene lo ammetto fa pena!

Ma io a quel piccolo sgorbio un poco ero affezionata.
Era uscito dal caso pasticciando e non sapendo disegnare non me ne son mai usciti… di migliori.
Sì, io non so disegnare.
E adesso si spiega la mia simpatia verso chi invece né è capace.
Non è invidia, io non so farlo e ammiro sinceramente chi lo sa fare.

Ora… quello che non sapevo era che avevo uno di questi soggetti, quelli capaci di farti uno disegno su un tovagliolo e di gettarlo pure via per dire… proprio davanti a me, sullo schermo!

No, non gli ho chiesto un disegno.
Lo ha offerto lui, io mi ero limitata a dire di non saper disegnare.
Pensando ad uno scherzo ho anche detto: guarda che al massimo ti pago un caffé.

E mi sono vista arrivare questo.

Da me leggermente modificato come dimensioni per adattarlo alla pic del profilo.
E poi risistemato con la sigla dell’autore, che si era dimenticato di firmarlo e col mio nickname, visto che mi aveva scritto che si era scordato di metterlo.

No, come avatar nel blog rimane Rusty nella cuffia dell’Inter.
Certe cose sono…immutabili.

Ma su Fanbrodo e twitter ora ho questa faccetta qui.

Grazie Gianluca

Domenica il disegno lo avrei anche usato per altro.
Il riassunto lo trovate qui.

Annunci