Il seguente post contiene anticipazioni sul finale dell’ottava stagione di Criminal Minds.

Lo so il titolo forse contiene anticipazione, ma in realtà dico solo che per me la serie termina qui, non guarderò la nona.
In realtà volevo piantarli lì già da un po’, ma ero curiosa di vedere chi era che perseguitava la squadra.
Più che altro curiosa di vedere se ci avevo preso quando mesi fa avevo ipotizzato chi poteva essere… o perlomeno che lavoro poteva fare.
Direi che ci avevo preso, non so ancora se sono brava io quando faccio ipotesi o se sono solo banalmente prevedibili certe sceneggiature, forse un miscuglio di entrambe le cose, con una forte preponderanza della seconda. 
Insomma mi sono tolta la curiosità.
E non ho assolutamente voglia di vedere la nona serie.
No, non perché hanno accoppato il personaggio della Strauss, che pure a me tanto antipatica non stava. 
Tendo ad avere simpatia per quelli che mettono i bastoni tra le ruote ai protagonisti dei telefilm…vecchi post. (Mi scappa da ridere all’idea che il coccodrillo glielo avevo scritto con tre anni di anticipo!)
Insomma ho la sensazione che oramai possono solo ripetersi e io ho buona memoria.
Qualcuno potrebbe precisare: per le cavolate.
Esattamente.
Ultimamente mi sembrava che stessero rifacendo le puntate delle prime due serie e che gli mancassero giusto un paio di fili da tirare.
Penso che li abbiano tirati.
Oh lo so che magari da qui all’autunno faccio in tempo a cambiare idea quella dozzina di volte, ma sospetto che stavolta sia più facile.
Hanno fatto una chiusura perfetta per chi come me ha deciso che può bastare.
Senza cliffangher inutili.

Bravi.
E grazie.