Io so già che non vincerò, no, non perché penso che Zaub eviterà di mettere il mio nome tra quelli che potrebbe pescare Pipik, ma perché la mia dose di…c*** per quest’anno mi sa che lo ho usato tutto, anche per interposta persona.(No, non ve lo dico a cosa mi riferisco)
Però oggi è il compleanno di un veneziano che conosco.(AUGURI)
Così dovendo scrivere cosa immaginerei se vincessi il concorso ci sarebbe il fatto di poter andare a trovarli senza farmi ospitare da loro, che a me certe cose mandano in crisi, e senza spendere una fortuna in un BB locale.(Che la crisi raddoppia!)
La descrizione della casetta zauberilla(da zaub stessa gentilmente fornita) mi farebbe pensare che passerei i 4 giorni a leggere e forse non sarebbe il caso, libri libri ed ancora libri… ahò ma non se po’ fa na cosa del genere ad una lettrice onnivora.
Mica per altro i 4 giorni non mi basterebbero poi ne vorrei ancora… esiste la dipendenza da libro?
Potrebbe essere oltremodo pericoloso per la mia salute.
Quindi no, per fortuna Pipik pescherà qualcun altro che saprà apprezzare Venezia meglio di me.
Ma nel caso capitasse già mi vedo a chiedere alla mamma del veneziano che conosco: oh quando è che posso trovarvi a Venezia? Passerei in zona.
Che sulle date ci si ha da mettere d’accordo entro il 31 di ottobre, ma quelli son dettagli da sistemare poi… pensassi di vincere.
Così vedrei uno dei moschettieri. Che alcuni dei moschettieri hanno fratelli e sorelle non ve lo avevo detto?
Eh capita.
O c’entra niente eh?
Ma io divago sempre e Zaub lo sa bene.
Anche perché nessuno, a parte le mamme, sa chi sono i moschettieri anche se ogni tanto me lo chiedono e io… nisba! Adoro conservare i segreti, anche quando sono io a crearli e qualcuno pensa anche che i moschettieri non esistano e li abbia usati per scrivere un paio di post. Loro esistono.
E quando saran grandi e scopriranno cosa ho fatto… me la faranno pagare. ^_^
Torniamo alla casa… già arrivarci sarebbe una cosa che mi gaserebbe assai, nel senso che da lì in avanti non sarà più un immaginare dalle descrizioni di Zaub quella casa, la vedrei una volta per tutte.
Cosa farei?
Intanto cosa non farei niente foto, giusto quelle panoramiche a Venezia, ma col fischio che rovino i racconti della padrona di casa con una mia fotografia dicendovi ecco là… la casa, se vuole quello lo fa  Zauberei.
Avrei timore di sgualcire qualcosa nella casa zauberilla, come quando da ragazzina andavo nella casa di quei vicini di cui vi ho raccontato una volta, no niente link, era una cosa triste e non le voglio in questo post.
Avrei l’ansia del: non sono all’altezza, come nel mettermi a partecipare al giochino.
Sarei ragionevolmente certa di essere spedita fuori per manifesto OT, vizio mai perso, visto che il post doveva limitarsi a una decina di righe per narrare come immaginavamo la casa Zauberilla.
Ha preso un’altra strada.
Magari quella che porta a Milano a prendere un treno diretto a Venezia.
E a sedermi su una sedia ad ammirar Venezia da una delle finestre ad angolo.
ah volete sapere dove si potrebbe vincere un soggiorno di 4 giorni in quel di Venezia?

Per spiegazioni sul concorso… andate a questo link se non ci ervate già andati dal titolo.

Annunci