Home

Sbagliai, ma divenne una prova

5 commenti

Qualche tempo fa feci un grosso errore grammaticale.
In inglese, sì ne faccio anche in italiano a bizzeffe, ma non mi fate i pignoli adesso mi basto io.

Please, I dont hate me.Just a joke I stop now. Non odiatemi.È solo uno scherzo.Ora la pianto

Orbene… gli errori sono certamente più di uno (dont invece di do not o don’t ad esempio), ma uno è proprio immenso.
I …invece di YOU
Cioè gli ho scritto che io non mi odio… e mi chiedo pure perfavore di non farlo!
Quanto meno si saranno fatti due risate. (Non serve che vi affrettiate a precisare che non leggono, lo so già!)
Dell’errore me ne sono accorta poco dopo, ma non avevo voglia di cancellarlo.
Per due ragioni.
La prima è che poi avrei riscritto il messaggio e con altri errori magari, poi segnalare due volte la stessa cosa non mi pareva il caso, nel caso remoto che leggessero.(Leggete bene sopra se pensate che lo credo sul serio!)
La seconda, quì la carognetta che sono ha preso il sopravvento lo ammetto,  volevo vedere quanti dei miei follower mi avrebbero avvisato dell’errore.
Lo so se si seguono più di 10/15 persone non si legge ogni singola segnalazione sternuti che uno fa, io mica li leggo tutti i tweet di quelli che seguo quindi… però mi andava di fare la prova.
Come è andata?
Ve lo racconto poi.
Ammesso che non passino loro dai commenti quì per dirvelo.

 Ci si legge più avanti.

O troppo o niente

Lascia un commento

Ma una sana via di mezzo no?
Nessuna nuova per mesi.
E uno ci si adagia comodamente(troppo), poi una/due/tre… cinque… no sette, e non è ancora finita mi sa, nuove cose tutte nel giro di una settimana da imparare a gestire.
Va bene, è la giusta punizione per essersi adagiati.
Mi serva di lezione.
Scusate lo sfogo, ma almeno non dovreste farvi troppe domande sul mio prossimo prolungato silenzio*.
Dopo il post di questa sera, ma quello è stato programmato giorni fa e non conta.
Forse.
*Ehy… cosa sono quelle grida di giubilo e festeggiamenti là in fondo?

Ma tu guarda questi! 😉

Gatta ci cova

Lascia un commento

Troppo rumore
Allerta
Toeletta
Indifferenza
Do fastidio

Ed era iniziato tutto così. Con uno sbadiglio.

Eccessivi anticipi?

Lascia un commento

Lo so è presto.
Abbiate pazienza, tanto l’anno scorso ve li ho praticamente fatti il mese prima.
Stavolta mancano meno di due settimane*.
E quel coniglietto non resisterà altri due giorni altro che settimane!

Perché in inglese e non in italiano?
Non lo so, forse per via del numero delle visite dall’estero.
Cortesie per gli ospiti.
Tolto che dubito molto che chi non capisce l’italiano si fermi a leggere!
Passate una buona Pasqua.

 

 

Attacco di pignoleria:  
*Non è del tutto vero che manchino così tanti giorni, visto che dipende da quale pasqua festeggiate.

Da Aprile

Lascia un commento

Ricordate il mini sondaggio aperto mesi fa sulla nuova versione di blogger?
Quando vi ho detto che a me la nuova bacheca non piaceva.
No? Pazienza.
Mica ho cambiato idea, continua a non piacermi, ma da aprile non avrò scelta… la vecchia versione sparirà.
Evidentemente non eravamo in molti a non apprezzarla o magari siamo stati solo in pochi a dirlo, pensando che tanto non cambiava niente.
Ci farò l’abitudine, ma quanto poco mi piace.
Sappiatelo.
Una su tutte: i post programmati per le 19.45 o le 07.45 che devono per forza slittare alle 07:30 p… o m i quarti d’ora non sono considerati e si tiene conto dell’ora solo sulle 12ore. Uffi.
E quella è solo una.
Ma a questo punto per cosa mettermi lì a farvi l’elenco?
Sarebbe inutile, quanto questo post.
Forse.

Older Entries