Home

Sondaggio post 2011

Lascia un commento

Buona giornata a tutti*.
Nella pagina riletture vi avevo segnalato alcuni post scritti gli anni passati.
Quando ho sistemato i post del 2010 ho accennato che quelli del 2011 li avrei fatti scegliere ai lettori con un sondaggio.
Per indirlo ci voleva però una lista di post da votare.
E qui entrate in scena voi.
Dovete segnalarmi quei post che per qualche ragione vi sono rimasti impressi.
Almeno tre in un anno vi saranno piaciuti no?
Se ne segnalate di più va bene uguale.
A voi i commenti.
Secondo me, considerata l’alta partecipazione che hai sempre avuto nei sondaggi se raccogli un parere è tanto.
Sempre ottimista vero Enza?
Ma che tu pensi davvero che ci saranno commenti?
Vedremo.
*Ultimo post programmato da dicembre.
Ora si ricomincia coi post in presa diretta.

Me lo sarei dovuto ricordare.

Lascia un commento

Il motivo per cui dopo aver visto una o due partite smettevo di andare a vederle.
E invece ogni decennio circa, l’ultima volta otto anni fa, ogni tanto mi lascio convincere.
No, non sono andata a vedere il derby di domenica tra Inter e Milan… sono rimasta più vicino a casa.(Che poi se non me lo diceva il calciofilo di famiglia manco sapevo che c’era!)
No, non sono andata a vedere il Novara. (Non so manco se giocava in casa o fuori… e sì che il calciofilo di sopra mi deve aver detto anche quello!)
A due passi da casa, va bene un po’ più di due… o la vedevo da casa la partita!
Però a volte sentirli li si sente. Mi ero stufata di sentire e basta e ho deciso vado a vedere.
Hanno pareggiato.
Ma adesso basta partite.
E non solo per otto anni.
Dite  che sono le ultime parole famose?
Effettivamente le avevo dette anche otto anni fa e guardate poi dove ero andata domenica.
Appunto.
Perchè gli dedico un post alla cosa?
Eh, magari è la volta che mantengo!

I link dimenticati

Lascia un commento

Ho notato che ultimamente c’erano visitatori che usavano il blog(La tana di là!) per andare a leggere nel JAG Office, che io so bene di aver segnalato, ma era un sacco di tempo che non passavo da quelle lande e mi sono trovata davanti a cosa che avevo dimenticato e che sicuramente non avrei dovuto scrivere.
Inutile cancellarle, oramai sono in rete ed internet è per sempre, o quasi.
Ma a volte danno la scusa per dei post… con agganci poco comprensibili.
Ma la cosa più incomprensibile è trovare gente a cui piacciono… anche se dicono di non capirci niente.
E tu resti lì a domandarti… ma se non capisci come fa a piacerti?
E la risposta è un: mi diverti.
Purtroppo non era nelle mie intenzioni, quindi la cosa mi ha lasciato un po’ infastidita.
Dovrei fare molta più attenzione a cosa scrivo e dove lo scrivo.
Già… quando mai?