Quello che io non ho dato a Spiessli prima di chiuderle la porta del blog.
Non le ho detto niente, era una decisione già presa, ma era in partenza per le ferie e non volevo rovinargliele.
E di rovinarle il rientro non te ne è importato?
O prima o dopo lo avrebbe saputo. 
Aprirà una sua pagina. E dirà peste e corna di te.Potessi le darei una mano!
Ne avrebbe ben donde, il fatto è che penso che avrà di meglio da fare che criticarmi. Mi ha detto più volte che potevo farlo, lo ho fatto.
Sei peggio di una certa rete televisiva… loro licenziano via twitter… tu via post.
Ehy… mica era assunta sul blog lei; quì si scrive gratis!
Buon per lei, a lavorare per te ci sta da rovinarsi il fegato.
E lavorare con me è anche peggio.
La consapevolezza è una buona cosa, ma dovresti imparare che da sola non basta.
Da sola basti te… ed avanzi pure.

Questo è poco, ma sicuro. Vedi di spiegarle: mai lasciare sospesi.
Oh lasciamo perdere le citazioni a sto giro eh.

Post programmato per l’autopostatura il primo ottobre… qualche giorno fa.
La voglia di scrivere si è presa una pausa, ragioni personali, ma al multiplo di 5 per settembre c’ero già arrivata.
E lo sapete: io sono una pignola rompiscatole.

Annunci