Sì sempre lui.Che volete farci, Gibson porta gli stessi occhiali da almeno 4 anni*, lui li ha cambiati almeno tre volte negli ultimi 5 chi poteva darmi la scusa di sollevare l’argomento? (Le foto arrivano da questo link al MattBomerFan) Il post doveva intitolarsi O come Occhiali e far parte della serie sull’alfabeto, ma ci voleva troppo tempo.
Non vale dirmi che potevo spiegarvi come mi sono rotta i miei quest’estate, ho dedicato loro un minuto di silenzio** all’album e mi è bastato.
Quindi ecco un post sui cambi*** nel corso delle annate.A dire il vero avevo un piccolo lavoretto su come è cambiato lui in dieci anni da quando faceva Ben Reade in Sentieri, al Luc… non mi ricordo il cognome ma era Luc con la C e quello mi era rimasto impresso per la precisazione fatta dal personaggio, in Tru Calling, al Bryce Larkyn di Chuck… ho visto solo sei puntate di quel telefilm – indovinate quali? – non mi piaceva il genere, ma mi sono vista un obbrobrio di film per Gibson, non ve lo dico il titolo ne ha fatti un po’ e la mia definizione personale di obbrobrio potrebbe non essere di vostro gradimento, magari a voi il genere piace; stavo dicendo ho guardato cose peggiori per il puro gusto di vedere un attore che mi piaceva, e mi piace mica ha smesso, quindi sei puntate di un telefilm che comunque mi ha divertito è stato… tempo ben speso.
Certo a sapere che in due episodi appare per tre secondi netti, mi guardavo solo i 4 in cui ha qualche scena. Ma va bene lo stesso, almeno ho capito qualcosa della trama.La cosa divertente se capitate dalle parti dei forum del telefilm Chuck è che il personaggio di Bomer è odiato dai più, evito di far loro sapere che io mi sono risparmiata il resto del telefilm.
I fan sanno essere molto cattivi se li va a stuzzicare sui loro beniamini.
Tornando a Matt, c’era questa cosa di cercare una foto per anno, dal 2001 di Sentieri ed arrivare al 2009 con Neal Caffrey.
Le ho trovate, ma sapete una cosa? Non lo farò.Cioè mi tengo da conto le foto e poi quando avrà fatto anche altro, che ultimamente ha in programma parecchie cose e… mercoledì mercoledì mercoledì!
Cosa? Non capite che ho detto? Mi sono capita io, è già tanto.
Mi lascio la bozza qui come promemoria.

Partire da un paio di occhiali e fare il solito angolino da fan… non mi soprende se il blog me lo leggo da sola nell’ultimo anno.

E probabilmente va bene così.
Matt grazie per le distrazioni inconsapevoli che mi hai fornito negli ultimi mesi.
Prima che chiamiate lo psichiatra, lo so che non mi legge.
Mi divertiva giusto scriverlo.
 
Non si sa mai.

* Si diceva degli occhiali di Gibson?

Lo so che la foto è piccola, ma il cambio è evidente!
Magari ingrandendo la foto cliccandoci sopra.
Una è del 2006 l’altra del 2011.

**A dire il vero mi è anche seccato l’eccessivo silenzio nei commenti. Non un sussulto di solidarietà per la mia catastrofe personale.(Dico gli occhiali rotti e seguente esborso!) Grazie davvero! Eccolo il sassolino del titolo!
Lo scrivo, tanto poi metto un altro post dopo questo e nessuno dei lettori distratti di questo scalcagnato blog noterà la noticina in fondo, chi lo nota non è un lettore disattento e di norma quelli la solidarietà me la dimostrano in qualche modo. Ma mi sa che in fondo non sono arrivati manco loro stavolta.
Poi vale sempre la regola del brodo.
Per capire questa andate alla B dell’alfabeto se siete nuovi lettori. 
^_^

***
Sì poi alla fine il post ha preso un’altra direzione, davvero pensavate che stavo lì a fare i conti in tasca di quante volte cambiano gli occhiali o quante paia ne hanno? Mica devo fare pubblicità al loro ottico io!

Annunci