Home

Visto che…

5 commenti

…rompo da un po’ con questa storia delle fanfiction, e visto che avevo voglia di un sondaggio.
Avete tempo fino a fine mese per farmi sapere quanti di voi le hanno lette.
Notate bene, non vi chiedo giudizi su quello che avete letto, ne se avete smesso dopo la prima per eccesso di carie ai denti, ma solo se le avete lette.
Se poi nei commenti a questo post volete anche lasciare i giudizi fate pure.
Anche se teoricamente i commenti sarebbero da lasciare altrove.
Che le fanfiction stanno quì, e l’angolo dei commenti quà.
Manca quo… aveva da fare. (Il link di quo rimanda alle ff su CM)

E penso di aver messo tutte le possibilità.
Credo.

Ah perchè faccio adesso il sondaggio che molta gente sta in ferie e non potrà rispondere?
Eh… il mio ego non potrebbe reggere a poche risposte in un periodo di normale affluenza, ad agosto posso illudermi.
Conservazione. Semplice conservazione dell’ego.

^_^

13.08.10:
Correggo il post per segnalare questo link a chi risponde al sondaggio con l’ultima opzione.
Sapendo che come risposta non è proprio il massimo, ma quella mi è uscita l’anno scorso e la confermo ora.

Era difficile…

Lascia un commento

… e non ci ho nemmeno provato a resistere alla tentazione.

Ho letto questo tweet di Severgnini.

  In quattro mesi Gordon Brown ha venduto 32 copie del suo libro “The Change We Choose”. Chi poteva immaginare che avesse così tanti parenti.


E gli ho risposto, sono riuscita a stare nei 140 caratteri senza dover scrivere più messaggi… potrebbe nevicare.

La risposta?
Eh già, il mio twitter è privatizzato, va bene ve la passo anche qui.

^_^ da autrice(scherzo) di fanfiction lette da quattro gatti, uno è il mio, posso capire lo sconforto del signor Brown.

Altro che tre…

Lascia un commento

…i lettori/trici sono almeno quattro.

Ho ricevuto una curiosa richiesta.
Ciao, senti volevo dirti che mi sono permessa di stampare la tua ff, così me la leggo con calma potevo? 
Mi intriga e trovo che meriti di essere letta tranquillamente e la sera non ho sempre la testa.
Infatti ogni volta che pubblichi devo tornare indietro a rileggermi la fine del capitolo precedente.
Ho bisogno di vacanze.
Comunque se ti disturba cestino tutto e mi limito a leggerla sul forum, no problem.

E poi ditemi come faccio a tenere i piedi per terra.
Ci stanno persone a cui piace così tanto quello che scrivo da stamparselo.
Oddio a me spiace per lo spreco di carta ed inchiostro.
Ma non me la sono proprio sentita di rifiutare la cortese richiesta.
Per ridere ho scritto che l’importante era che non la facesse passare per sua, ma se voleva quello non mi avrebbe chiesto il permesso.
Che dicevo giorni fa sullo scendere dal piedistallo?
Ma non ci penso proprio.
Anzi, spetta che sposto Enza Cosci di sotto, e faccio spazio per chi stava salendo a farmi compagnia.
Così facciamo festa.
^_^

Stelle cadenti

2 commenti

Cliccate, anche sulla vignetta per ingrandirla.
Federico, glielo dici tu ai miei tre lettori che IO non ti ho suggerito niente?
Grazie!