Home

E io la promuovo

2 commenti

No, non si tratta di voti scolastici, anche perché io mica insegno.
Si tratta della mia fanfiction.
L’ultima che sto scrivendo, quella un poco strana visto che pur essendo ispirata da un telefilm che tratta di omicidi, non ne ho ancora inserito nessuno.
Mi dicono che piace lo stesso, ma dire che forse ho sbagliato il telefilm è dire poco.
Chi promuovo?

Ma facile, il personaggio di JJ, visto che la CBS ha silurato l’attrice che la interpreta.
E visto che stanno per iniziare a girare quelli che saranno i suoi ultimi episodi.
Ho dato retta ad una domanda che l’attrice stessa aveva posto in un suo messaggio su twitter.
Fatemi uscire di scena in modo divertente.

Detto… fatto.

Ovviamente l’attrice si stava riferendo agli sceneggiatori, ma giusto per ridere.
Se poi l’episodio vero dovesse anche solo vagamente somigliare alla mia ff*… ecco no se alla fine di settembre notate un dirigibile a forma di coniglio… potrebbe solo essere una trasposizione del mio ego… e non vi avvicinate con spilloni.

*Precisiamo, sto scherzando.
No che ci sta gente che pensa che io davvero credo che le mie scemottate facciano da spunto… ragazzi… non diciamo eresie!

Annunci

Privatizazioni

Lascia un commento

Ho privatizzato il mio twitter, mi bastano le figuracce sul blog, e per i forum.
Ora le mie figuracce in italinglese la sopra saranno una cosa tra me e chi riceverà i messaggi.

E chi di solito mi fornisce alcune preziose correzioni.
Mi scuso con chi si è visto di punto in bianco buttato fuori.
Senza un minimo di preavviso.
Ma so che comunque ci si legge altrove.
Grazie, per la pazienza.

Viva Roma…

Lascia un commento

…ha scritto sul suo twitter l’attore che interpeta Reid, nel salutare la città dopo averci passato qualche giorno.
Io oggi sarei propensa a dire viva Matt… dopo aver letto questa intervista a lui e a Simon Mirren.

Ah dite che pochi giorni fa ho detto che mi piace solo il personaggio?
E lo confermo.
Ma se lui mi è riuscito simpatico per come ha risposto, potrò ben dirlo, no?

Però devo pensare che Shemar Moore sia prossimo alla santificazione, per cosa?
Leggete l’intervista.
O io che segnalo a fare, se poi non leggete.

^_^

Su Roma… eh… che dire che non ho già fotografato anni fa?
Appunto.
Concordo con Matt…Viva Roma.

Edito il post, che ho appena letto di questo… nonsolocrimini.
Cos’è?
Un’iniziativa di beneficenza, mi pareva giusto segnalare, anche se dubito di avere lettori che vadano in California nei prossimi giorni, o che ci vivano.
Ma non si sa mai.
Ah, l’iniziativa di beneficenza è sulla ricerca per il cancro.
Meglio dirlo, prima che uno ci clicchi sopra per sbaglio pensando a qualcosa di spiritoso.
Vista l’intervista segnalata sopra.

Differenze

Lascia un commento

Da un altrui blog, milano/texano, ecco un piccolo assaggio di come vengano modificati traducendoli certi detti.
La sostanza cambia poco.
Ma son dettagli, piccole differenze appunto.

Oh quanto tempo che non vi mandavo a leggere a casa d’altri, vero?

Ok, non fate quelle facce, stavo facendo un tentativo d’ironia.
UFF!

Non mi fido

Lascia un commento

Molto di alcune decisioni che prendono le persone.
Ma ancora meno mi fido di una macchina che le dovrebbe prendere autonomamente.

Probabilmente ho solo visto troppa fantascienza.
Probabilmente il fatto che due dei miei libri preferiti siano F451, e 1984, non aiuta.

Ma a leggere di questo aereo.
La mia prima reazione è stata la frase del titolo.
Ovviamente aver visto in tenera età Wargames, rende impressionabili all’argomento.

Va bene, quando sviluppano una qualche tecnologia militare, poi nei decenni saltano fuori applicazioni utili anche per altri settori.
Tipo… una macchina che se uno si mette al volante ubriaco, o drogato il sedile lo cataputi fuori!
Mi parrebbe una cosa così semplice.
Nel teorico.

Ok va bene.
Mi basta anche che la macchina non parta.
Sia mai che poi il ciuco si faccia male e mi danno anche la colpa.
Per l’idea.

Lampi…

Lascia un commento

…di consapevolezza.


Guarda che era solo un temporale.

Taci. La parte della fanfic con la mamma di Reid l’ho finita, vedi di piantarla.

Ma di cosa saresti improvvisamente diventata consapevole, si può sapere?

Poi.

Mannaggia… te sta cosa del continua… la devi smettere.

Non credo. No.

E ti sei scordata la citazione?

Settimana prossima, forse.


Oh anche sto forse, non è ora di perdere il vizio? Sta diventando, anzi lo è già, noioso.

Poi.


Ancora? Basta mi arrendo.

Bene.Era ora.
^_^

Etimologia

Lascia un commento

Un titolo ermetico vero?
L’argomento non si capisce senza leggere il post.
O guardando l’etichetta.

Allora avevo detto che non avrei scritto post sui mondiali di calcio, durante i mondiali.
In effetti mi sembra di averne accennato una sola volta.
Ma non si era detto niente sui commenti.
Altrove ho scritto.
Poca roba comunque, ma questa cosa non potevo lasciarmela sfuggire.
Non con il mio nickname.

Conoscete l’origine del nome Spagna?
Eccovi un riassunto.

l nome di España deriva dal latino Hispania, termine utilizzato dai romani fin dal III secolo a.C., per indicare l’intera penisola iberica e l’insieme delle province, da essi costituite, che successivamente la conformeranno. Tale termine si venne gradualmente ad imporre su quello greco di Iberia, che passò ad avere (ed ha tuttora) connotazioni puramente geografiche. Tuttavia, non avendo la parola Hispania nessuna radice che potesse riallacciarsi al latino antico né all’indoeuropeo, si è molto speculato sulle sue possibili origini, le quali hanno dato luogo a numerose ipotesi.

Ipotesi fenicia [modifica]

Non solo è la più diffusa, ma è anche quella che storicamente sembra avere maggior fondamento. Secondo tale ipotesi l’etimologia di Hispania potrebbe derivare:

  • dal termine sf(a)n, probabilmente coniglio, visto che la parola fenicia i-shphanim letteralmente indica una procavia. Un’altra versione di questa stessa etimologia sarebbe hi-shphanim, isola dei conigli, o nuovamente delle procavie;
  • dalla radice fenicia span, il cui significato è occulto. Si voleva probabilmente indicare con tale termine un territorio remoto e poco accessibile da parte di un popolo di navigatori, come quello fenicio;
  • dalla parola i-span-ya, costa o isola dei forgiatori o delle forge (di metalli) che trova una sua ragione d’essere dall’intensa attività mineraria e metallurgica delle coste andaluse al tempo in cui i fenici giunsero in Spagna. Ricordiamo a tale proposito che la ricchezza del sottosuolo andaluso fu tra le ragioni per cui essi stabilirono nell’estremo sud penisulare le loro prime e più importanti colonie[1]
  • dal termine fenicio traducibile con nord, in quanto la penisola spagnola si trova a nord del continente africano, terra di provenienza dei punici: si avrebbe quindi i-span-ia, isola del nord

Ipotesi greca [modifica]

Due sono le principali congetture che si sono fatte su una possibile derivazione di Hispania dal greco:

  • da esperos, nome della prima stella che potevano vedere ad occidente dopo il crepuscolo. Il fonema potrebbe poi aver subito una mutazione, arrivando alla parola Hispania;
  • dal dio Pan.

Ipotesi autoctona [modifica]

Si basa sulle seguenti etimologie:

  • dal termine ibero di hispalis, occidente, che poi passò a designare la città di Siviglia, la quale in epoca romana diede, sempre secondo i sostenitori di tale ipotesi, il nome all’intera penisola;
  • dal basco Ezpaina, labbro, ma anche bordo, confine o, ancor più probabilmente, Izpania, la cui radice iz entra nella composizione di alcuni sostantivi, fra cui dividere.

Ed ovviamente non devo spiegarvi quale sia l’ipotesi che mi sta tanto simpatica, vero?
Ecco terminato per me il discorso mondiali.

Cosa facevo se vinceva l’olanda?
Avrei dedicato il post a mammamsterdam!
Con tutta la mia solidarietà.
^_^
Mi andava bene chiunque avesse vinto.

Older Entries Newer Entries