… era convinto di averla sfangata.

E di risparmiarsi una correzione, di una bozza che tanto lui a sua volta aveva già corretto.
E poi diciamo maestrine a chi ci corregge gli errori di digitazione, quelli che vanno a cercare pure questi, cosa sono?

Spiego: Jefferson nella prima bozza della Dichiarazione d’Indipendenza USA sbagliò termine, ma lo corresse, ed era solo la bozza.
E dopo due secoli ancora gli stanno a fare le pulci.

Era la bozza caspita, la brutta copia si campa sempre via.
Ah, che m’importa della dichiarazione d’indipendenza USA?
Meno di niente, ma dopo gli scambi di questa notte alle tre via twitter, no sono stati cancellati non li potete leggere, a trovare questa notizia mi è scattato il linkaggio.

Però volevano fargli un complimento, per essersi corretto, considerato che ai tempi la definizione sudditi anziché cittadini era normale.
Ora temo che si stia tornando alla sudditanza, e senza manco restaurare la monarchia.

Annunci