Home

Ma Auguri!

3 commenti

Allora qualche giorno fa Bostoniano ha indetto un concorso.
Con il quale ha informato i suoi lettori di una notizia.
E ci tiene aggiornati sui punteggi, del totonome.

Adesso è il turno di eriadan.

No ecco… magari non so cosa mi succede sotto casa, quasi.

Però in giro per il web mi tengo aggiornata assai sugli affari altrui.
Niente pettegolezzi però.

Solo quello che loro stessi rendono pubblico.

E data l’altissima frequentazione dei loro rispettivi blog,  non saranno certo i miei dieci lettori, a spargere la voce.

Però mi pareva simpatico segnalarli, quelli che chiamo gemellaggi.
Uhm… forse dovrei cambiare etichetta, invece dei blog degli altri, dovrei mettere I pentolini degli altri, che io a farmi un pentolino di cavoli miei arrivo sempre poi.

Dopo aver premuto invio di solito.

😛

Annunci

Non bastavano otto?

Lascia un commento

No, non è l’idea di un sequel della famiglia Bradford, che io ricordo anche con il titolo otto bastano, ma forse sbaglio.
(Non sbagliavo, ho verificato, era il titolo usato per la prima serie, nonché il titolo originale. Le spiegazioni qui.)

È la domanda che mi sono posta oggi alle ore 16.
Risalendo in casa dopo aver passato due ore a zappare nell’orticello dietro casa, quello vero.

Non mi erano bastate otto ore a sfacchinare, ne ho aggiunte altre due tanto per gradire.

Però volete mettere la soddifazione poi di poter cogliere i frutti di cotanta fatica?
Vedremo. Perché io oggi sarei già stanca… la terra è bassa.


Non è che tu sia poi così alta sai?

Enza!

Dai che tanto penseranno che parli dell’orticello virtuale di facebook.

Enza, in quello non mi servono due ore per zappare, due minuti con il trattore ed è tutto fatto.

Ah… non credevo che avresti confessato di giocarci.

Non mi pare sta gran cosa, ogni tanto mi diverto… che ci sta di male?

È una perdita di tempo.

Infatti è un gioco. Perchè stare qui a scrivere rispondendo a me stessa come lo chiameresti, sentiamo.

Schizofrenia, cara.

ah… pesantina come diagnosi, non trovi sia esagerata?

Guarda se preferisci il termine personalità disturbata accomodati, tanto la mamma di Reid è a Las Vegas che ti aspetta!

Già.

^_^