Home

Prove generali di sciopero?

Lascia un commento

Prima che qualcuno lo scopra per vie traverse meglio che linko da me.
Solita regola di casa Rabb-it: Mai dire niente dietro che non si tenga il coraggio di ripetere davanti.

Ho lasciato un commento vagamente ironico in casa d’altri.

Sull’abitudine, non solo maschile, di considerare le faccende domestiche questioni da donne.
So che il post non era scritto con quello scopo, ma il mio commento sì.

Ai maschietti che non lo sanno, non si muore per essersi
-rifatti il letto
-fatto il bucato
-spazzato e lavato i pavimenti
-o se si impara a stirarsi le camicie.

Alle donne che continuano a dire – alle figlie, sorelle, nipoti, amiche – dotate di uomini collaboranti:
Ma lo fa lui ohhhh come sei fortunata.

Dico:
Ohhh ma non è normale che se in una casa si vive in due, o più, si sporca in due, o più, e si pulisca in due?

O lasciato stare l’o più alla fine, perché di far passare la ramazza al gatto non mi riesce, anche se a volte fa la perfetta imitazione dello straccetto da pavimento, visto come si stende.

Detesto quelle che se ne escono con: ma quelli son lavori da donna.

E che siamo nell’Ottocento?

Animo! Qui invece di andare avanti si torna indietro.

Ah..Dite che non si capisce il senso del titolo?
Leggete il post che segnalo e relativo commento e capirete il mio timore, evidenziato dal titolo.
^_^

Annunci

Tutto bene!

Lascia un commento

Allora pare tutto bene.
Per i dettagli vi rimando a… momenti con più tempo, che io oggi devo prepararmi.
Ho la nimbus che deve fare il tagliando per stanotte.

Ah… mai riso tanto come ieri.
Sono andata a trovare uno dei moschettieri.
Il piccolo mi ha trovata simpatica, chiaro segno che il pargolo ha un intelligenza fuori dal comune e non vi azzardate ad ironizzare sul contrario o vi faccio a striscioline, magari con un po’ d’aiuto da parte della di lui madre.

Come so che gli stavo simpatica?
Oh, sa farsi capire.
Mi guardava e ad un mio sorriso replicava ridendo. Io stavo seria e lui mi guardava solo, ma non durava,la mia serietà intendo.
E la sua mamma mi ha spiegato che lui è sempre di ottimo umore, ma di solito davanti a gente mai vista sta per un po’ sulle sue, invece con me ha riso da subito.

Lo so, i maligni diranno che la mamma me lo ha detto per farmi contenta.
Peccato che io conosco bene questa mamma, e non è proprio il tipo di persona che si preoccupa di fare contenti gli altri con delle frottole.
Quindi cari maligni, andate a malignare altrove, sciò!

Che a me viene ancora da ridere adesso pensando alle risate di ieri.
E sono troppo contenta per lei.
Anzi no… non si è mai troppo contenti.
Contenta e basta.

^_^

ah… qual’è dei moschettieri?
Scordatevi che ve lo dica.
Loro quattro saranno sempre e solo uno dei moschettieri, senza mai precisare nomi o soprannomi o data di arrivo, non aspettatevi un: il terzo il primo o il quarto, no.

Un moschettiere è sufficiente, saranno in quattro a dividersi un soprannome.

Forse otto.

Visto che tra Zaubarei, mammaepoi, e madrigopolis…sono 4 maschi anche i loro.
Come mischiare le carte per non far mai sapere di quale pargolo vi sto parlando.

Troppo contorto?
Ma io sono persona contorta.

Magari con-torta sarebbe più apprezzato.

Ma va!