Veramente sarebbero al massimo dita, quelle con cui trascrivo l’ennesima citazione.

L’agricoltore che ara il campo senza conoscere il tempo delle piogge perde il frutto della sua fatica e non raccoglie le messe.

Questa forse poteva andare bene una volta.
Ora… sapere quando seminare senza rischiare gelate, grandinate ed alluvioni è quasi un terno al lotto.

Ma mi sa che la citazione non vuole proprio essere letterale.

O no?

Buona settimana.

Annunci