Home

I refferer…10!

Lascia un commento

Ottobre 2009

Visite totali 675

Siti 330_________________________ 48,96% ______ +11,5%

Motori di ricerca 132________________ 19,56%_______ +21,8%

Richiesta diretta/Non rilevabile 213_____
31,60%_______ -20,3%

Hanno accorpato in una sola voce la richiesta diretta e i non rilevabili, accidenti non potevano aspettare un paio di mesi?
Pazienza.

I primi 5 siti sono:

CriminalMindsForum
UPI
Nonsolomamma
Italiansonline
Radiocole

So bene che le visite dai siti dipendono dal fatto che io passo a lasciar commenti con link di rimando e la gente clicca e probabilmente poi non leggono, infatti ho sempre detto visitatori e non lettori.

Questa precisazione è per Valeria che ha commentato così il referrer del mese scorso:
per quanto riguarda i link di iol è chiaro che ci sono “presenze”
tu metti sempre dei link ma non spieghi che sono del tuo blog e allora il gioco è fatto…ci si clicca sopra ed opla’ ci si ritrova nella tana del coniglio, ingenuamente come alice
valeria

Io ho ovviamente replicato, ma non è detto che poi abbia letto la mia replica, magari invece ai post ogni tanto un’occhiata la butta:

Ciao Valeria.
Guarda che lo so che i visitatori non sono la stessa cosa dei lettori.
L’ho anche segnalato le prime volte che ho giocato, perché solo di un gioco si tratta per me, con i referrer.
Però così ricambio, una volta al mese segnalo coloro che scoccio con i miei link.
E IOL in questo non ha l’esclusiva.
Buona giornata

Sono acida come un vasetto di Yougurt andato a male, lo so…
Ma è che quella cosa dei visitatori non lettori l’avevo spiegata fin da quando ho iniziato a fare questa fesseria la prima domenica del mese, ma andiamo oltre.

Le prime 5 chiavi di ricerca sono:

Coniglio alla brace… :-O HELP!
Barzellette vecchie… fan buon brodo?
Latanadirabb-itblogspot.com… sì il coniglio da fare alla brace son io.
Pesce sandra…L’ittiologia ha fatto colpo vedo.
Rabb-it
… confermo quanto scritto due righe sopra.

Le prime 5 città come numero visite sono:

Milano-Roma-Torino-Ivrea-Vasto.

Ed anche per questo mese i referrer sono serviti.

Buona domenica

Quesiti di vitale importanza… ^_^

Lascia un commento

Qualche giorno fa La coniglia ha posto un quesito, dato che l’argomento era stato curiosamente affrontato da poco nel forum del telefilm su cui ho iniziato a tediarvi da un po’, esatto CM.

Mi è venuto spontaneo chiederle di che telefilm stava parlando.

Perchè questa è la sigla

E come da quesito di Coniglia passano quasi tutti gli interpreti ed alla fine un AND Thomas Gibson.

Quindi la mia coduzza di paglia si è immediatamente accesa ed ero pronta a scendere in campo in difesa di Thomas Gibson a spada tratta, poi mi sono ricordata di due cose, la prima era che non gli serve.
E la seconda forse lei non si riferiva a quel telefilm e mi sono limitata a chiedere di che telefilm parlava.

Appurato che non era CM, o almeno non solo, la pietra dello scandalo, sono passata oltre.
A leggere altro intendo, ma mi pareva giusto segnalarlo, che poi la cosa curiosa con CM è che nelle prime serie non era mica così, questa è la sigla della terza stagione, prime puntate quando ancora c’era Patinkin nel cast.

Per quello nel forum ne avevamo parlato,curiosi anche noi di quell’AND.
Giusto per chiacchierare un po’.

Oh..come perditempo non ho rivali.

Ah ovviamente il titolo era ironico!

Amazzonia e navigatori

1 commento

Sarà anche stata solo una coincidenza, ma andare a leggere questa notizia su un aereo precipitato in Amazzonia, i superstiti sono stati salvati dagli indios che li hanno trovati.

Poi passare a leggere su un blog l’uso improprio di un navigatore, scongiurato da una frase sola:
“Guarda che andiamo a Venezia, mica nella foresta Amazzonica!”

Insomma mi ha fatto troppo ridere.

E non sarebbe la sola coincidenza, ma visto che è di una cosa che sono ben felice che non leggiate, me la tengo per me.

E per chi sa già di cosa parlo.

^_^

Normalità!

2 commenti

Rabb-it Vs Piattolega*

“Ma secondo te cosa dovrei fare? Se chiamo io rispondono, se io non chiamo… il silenzio, ma per sta gente potrei anche essere morta!”

“Ma succede sempre così, è normale quando non ci si frequenta spesso”

“Fammi capire, sarei anormale perché mi aspetto che le cose non debbano sempre andare a senso unico, da me a loro ma vorrei che a volte andassero da loro a me?

“Ma no, è che ti dico che le cose vanno così, la normalità è questa”

“Ah… bene, felice di non essere normale, se è quella!”

“Io non ho detto che non sei normale!”

“Ti ascolti quando parli?”

Ora, io lo so di essere fuori come un balcone e che la normalità non mi appartiene, ma secondo voi se in una frase mi si dice per due volte che quello che penso non è normale, sono io che ho frainteso o piattolega capisce una beneamata?

Lo so… è la seconda!

* Ah spiegazione di termine
Piattola+Collega=piattolega… è pure unisex!

È l’ultima volta…

2 commenti

… che ti permetterò di darmi della bugiarda, con quella cosa del: Oh ma non è vero…dai!

Mi piacerebbe saper a creare un acronimo come altri, ma vado di fretta.

Se non capisci, clicca qui sopra.
Che l’inglese lo sai meglio di me.

A tutti gli altri che incidentalmente passano di qui oggi e non c’entrano nulla con la mia ira, buon fine settimana.

Ma ti piace tanto la H?

2 commenti

Con quella domanda ha esordito uno dei miei conoscenti di internet, ogni tanto dico anche che siamo amici, ma quando ha certe uscite lo declasso a conoscente, sempre testa da Asilo Mariuccia tengo io.

Ci ho messo un poco a capire a cosa si riferiva.

Il protagonista di JAG: Harm.
Dottor House: House, appunto.
Criminal Minds, uno dei protagonisti: Hotch

Ma sono solo delle sciocche coincidenze.
Cosa volete che mi importi delle H… non le si sente nemmeno in Italiano.
Il classico non ho capito un’acca dovrebbe servire?

Poi ho colto uno stralcio di telegiornale, come caspita la chiamano l’influenza quest’anno: H qualcosa!

Ma che fine hanno fatto le care vecchie asiatiche, spagnole ed australiane?

Ok vado… Buonanotte!

Detti

Lascia un commento

Circa una quindicina di anni fa una mia collega stava per andare in pensione, coronamento di quarant’anni di duro lavoro, Sì caro ministro del lavoro c’era gente che tirava ai 40 anni lavorativi anche prima delle sue infelici uscite.

Ma lasciamo perdere i ministeri, sennò mi irrito e dove va a finire l’etichetta Due Risate?

Allora dicevo questa mia collega era prossima alla pensione e un pomeriggio mentre io stavo imparando sul suo macchinario, scherza con il caporeparto:

“Oh adesso che io me ne vado vedrai che festa, contento vero?”

Il capo si limita a sorridere alla donna, e scuote la testa in segno di diniego.

Lei si gira verso di me e mi dice: “Dice di no, ma io so che non vede l’ora che mi levo di torno.”

Io me ne esco a dire che secondo me si sbaglia.
E avessi detto solo quello niente di che, no ho aggiunto altro:

“Sai com’è quel detto? Meglio un diavolo che si conosce al diavolo sconosciuto. Mica lo sa chi gli arriva al posto tuo, te ormai ti conosce bene.”

La mia ex-collega scoppia a ridere e girandosi verso il capo gli dice:
“Questa è tosta!”

Io ero il diavoletto sconosciuto, ogni tanto avrei voglia di domandare al capo se ho avuto ragione o meno, ma mi trattengo, la risposta potrebbe non piacermi.

Però quella volta rise anche lui, spero si ricordi solo quello.

^_^

Older Entries