Una non fa in tempo a scrivere, due post fa circa, di non amare il giardinaggio e subito viene reclutata per falciare il prato condominale.

Prima che scoppiasse l’ennesimo temporale ieri io e un vicino abbiamo dato una bella ranzata al praticello antistante il nostro condominio, almeno ad una parte.
Ed oggi si prosegue.

Continuo a detestare occuparmi di piante e similia, vista anche la mia scarsa simpatia per gli insetti, ma ieri ero in vena e non ho fatto storie.
Magari oggi qualche geografia la pianto.

Mi sono anche tolta la soddifazione di spedire a fare altro chi guardava sorridendo gli altri lavorare, poche semplici parole:
“Dare anche una mano oltre che guardare, no vero?”

Evaporati alla velocità della luce.

Oh quando dico che sono velenosa non scherzo mica io.
Mi dicono che prima o poi trovo chi mi dirà, o darà, il fatto mio.
Io li aspetto, che i conigli mordono è vecchia storia.

Se non aggiorno per un po’ non vi spaventate, ho semplicemente evitato di programmare i post perché si postino da soli, meglio postare mano a mano.
Se non mi leggete per più di una settimana, vuole solo dire che il pc è andato e non ho modo di aggiornarvi.
Se non mi leggete per più di un mese, non sono in ferie, quindi in quel caso, e solo in quel caso potreste iniziare a preoccuparvi.

Senti ma non starai mica prendendo in giro un po’ di blogger che ogni tanto buttano lì che sono stufi e non scriveranno più?

Enza e se anche fosse? Taci una volta.

Te prima o poi il fatto tuo lo trovi sul serio. Altro che conigli mordaci.

Menagramo!

Annunci