Home

Gemelaggi… personali!

Lascia un commento

Io leggendo questi due post sono partita con un paio di papiri.

E in fondo potevo anche scriverli come post sul mio blog, ma ormai.

Così per farveli leggere.
Ecco un gemelaggio tra blogger.

Elasti e Blackcat

E solo per la coincidenza del post nello stesso giorno.
Su un argomento non proprio simile, ma con collegamenti.
Dite che ce li vedo solo io?

Probabile.

Annunci

Festa Marinai Valsesiani

Lascia un commento

L’altro giorno uscendo dal lavoro ho visto un cartellone, in cui era pubblicizzata una festa che si terrà domenica 28 giugno a Varallo Sesia.

Per il 50enario della fondazione dell’associazione Marinai Valsesiani.
(Maggiori dettagli non ne ho)

Mi ha fatto sorridere la cosa, io marinaretto pestifero, uno dei miei nickname, che mi trovo davanti una cosa del genere.

Ammetto il mio stupore iniziale, marinai in Valsesia? Ok lo so bene che il servizio militare in Marina non è prerogativa di chi vive nelle regioni con sbocco sul mare, ma mi sono stupita lo stesso.

E no, non sono sul libro paga dell’assessore al turismo valsesiano, solo che mi pareva brutto non segnalarlo.

Meglio sei due o due dieci?

1 commento

No, stavolta non sono io a farmi domande tramite Enza Cosci.

La domanda la dovrei fare a chi abita vicino a me, ma so già che non oserò mai farla.

Sei due.
Mi alzo alle 5, circa.
Ciabatto per casa, per vestirmi, per prepararmi la colazione, per dare da mangiare alla belva, esco, ah si forse in bagno riesco pure a far cadere la spazzola, con un rimbalzo che si sente per tutto il condominio, o almeno quella è la mia percezione della cosa.

Rientro alle 14 circa e non vi racconto i miei pomeriggi che poi vi annoiate, ma alzandomi così presto spesso alle dieci sono già a letto.
Non sempre però.

Due dieci
Mi sveglio più tardi, se anche faccio rumore anche gli altri sono svegli e si nota meno.
Me ne vado ben prima delle due e rientro alle dieci passate.
Doccia, poi a volte tiro notte a scrivere, tanto poi al mattino si dorme un pochino di più.
Ma a volte.
A volte cade un intera pila di libri perché non sto attenta, e magari è quasi l’una!

Ecco quando faccio sei due è difficile che svegli chi sta di sotto con questi exploit.
Capite come mai non oserò mai chiedere loro se preferiscono quando faccio sei due o due dieci?

Meglio non sapere.