… che non tutto il male viene per nuocere, credo ci si riferisca anche a persone come lui.

Senti, ma non è che sta diventando un pochino deprimente sto posto?

Che fai? Diserti dal tuo ruolo?

No, ma trovo che a volte esageri.
Una pausa anche dal blog non sarebbe una cattiva idea.

Proprio adesso?

Perchè cosa c’è adesso? Dai una settimana senza nuovi post.
Annulla quello programmato per domani.

L’ho già fatto.

Ah…

Siamo parecchio distratti in sti giorni, né?
Forse una pausa ci vuole proprio.

Però è fastidioso, come se volessi evitare di dover scrivere di un certo argomento che tra qualche settimana salirà di interesse, tipo le prossime elezioni del sindaco, giusto per dire un argomento.

A metà della tua decina di lettori giornalieri non importerà troppo, e gli altri tireranno un sospiro di sollievo.

Dici?

Fidati.

E se nel frattempo mi chiudono il blog come me ne accorgo?

E secondo te nessuno della decina ti avviserebbe?
Suvvia, un po’ di fiducia nel prossimo a volte potresti anche averla!

Ok, pausa…

Godetevela finché dura, che non lo so per quanto tiene ferme le dita.

Ok parlare di se in terza persona è un segno grave, la pausa serve sul serio 😛 Non sentite troppo la mia mancanza!
Tornerò anche troppo presto.