Allora.
Avete presente quando vi consegnano il CUD?

No, non è un mio acronimo stavolta, è quell plico di fogli che dicono al lavoratore dipendente quanto deve al fisco in tasse, ok è una cosa un filo più complessa, ma mica lavoro per un commercialista io!

Allora
Io dovrei solo firmare in basso a destra, giusto per dire che non ho altri redditi, case o altro, anche se tempo fa sul posto di lavoro ho sentito che girava voce che io tengo casa… già andare un mese a casa di amici al mare, e ritornarci con regolarità vi rende subito sospetti, sappiatelo se andate in vacanza, cercate di non abbronzarvi troppo che poi… uh radio scarpa internacional, altro che!

Va be’ me ne infischio, io ho solo il redditto che dichiaro che controllino pure.
Però visto che si poteva mettere anche a chi lasciare il 5 per mille, ho scelto la ricerca, come gli altri anni, poi c’era l’incognita otto per mille.

Ah, non avevate capito chi era B10+6? Davvero?

Ok faccio finta di credervi, insomma una volta sola in 15 anni ho dato l’otto per mille ad una confessione religiosa, e visto che sono cattolica avevo depositato la mia firma li sopra, poi avevo lasciato sempre in bianco, ma c’era il fatto che quell’otto per mille se lo pigliava lo Stato, e a me negli ultimi anni lo Stato Italiano pare un distaccamento dello Stato Vaticano, ok lo è sempre stato, ma ultimamente la cosa mi pare sia peggiorata e volendo dare un segno nel mio piccolo ho scelto un’altra destinazione.

Non li do a B.10+6, che lo so che il mio parroco ci rimane male, ma non ce la fo proprio!

Non li lascio allo Stato.

E mi si presenta l’arduo dilemma: A chi lo lascio sto otto per mille?

Ora, tra le caselle di scelta ci sta la Chiesa Avventista del settimo giorno, che manco so che sia, Ci stanno i Testimoni di Geova, mi pare che le Assemblee di Dio siano cosa loro, un po’ so, ma no manco a loro.
Ci sta la chiesa luterana, ok so chi era Martin Lutero, sono una protestante nata, in quanto sempre in polemica con il mondo(Il mio) intero, ma mi pare che non sia il caso.
Ci sta l’unione delle Chiese Valdesi e Metodiste, potrei anche farmi spiegare da un vicino di casa che ne fanno dei soldi.
Santa polenta… so quasi più come usano i soldi i cattolici, che qualche missionario lo conosco, anche tramite terzi, nel senso dei cattolici che li usano BENE, ce ne sono, anche se a volte non sembra.

Poi lo sguardo mi casca su uno dei rettangoli.

Unione Comunità Ebraiche Italiane

Io non ho parenti di religione Ebraica, ma il mio nome il parroco, non quello di Borgo, l’altro del piccolo paesello dove mi battezzarono, non lo vedeva di buon occhio… da grande avrei anche capito il perché, e io guarda te il caso ne sono sempre andata fiera.

Così per la seconda volta in 15 anni, da quando lavoro come dipendente, ho firmato la casellina dell’otto per milla, più come protesta contro la chiesa cattolica che come altro, il che mi fa sentire un filino meglio.
Ed anche contro certi rigurgiti di antisemitismo.

Specie dopo aver sentito ieri:
Non si permetteranno ulteriori critiche alle parole di B.10+6

Ah sì?
Benissimo, questa è la mia di critica.
Scordatevi di riavere il mio otto per mille, finché non evolverete un filo!

Stavolta la scomunica mi arriva sul serio, chiederò a mia zia, quella suora, se vuole incorniciarla e conservarla lei.

Però me la spiegate una cosa che io sono ignorante, ma tanto:

Perchè non si può lasciare anche l’otto per mille alla ricerca o ad altro e tocca scegliere una confessione religiosa, anche diversa dalla propria, o lasciarli allo stato?

Buonanotte!

Annunci