Sono incappata in questo articolo.
E ci sono rimasta di sale.

Pare che dei genitori inglesi abbiano protestato per la scelta di far condurre un programma per bambini ad una donna senza un braccio.
Al grido di: “Non posso far vedere queste cose alla mia creatura.”
(Il grido l’ho inventato io, non ho tradotto alcuno dei commenti in inglese! Mi sono fidata del giornale online)

Ma io mi domando, non sono altre le cose che i bambini non dovrebbero vedere?

Però non ho bimbi piccoli, è la replica che mi becco da alcuni genitori per cui la campana di vetro non è mai troppo spessa.

Ora… se non si sa nemmeno far accettare che una persona possa non avere un braccio, non so se focomelica sia il termine esatto, ditemi come questi bambini impareranno a non prendere il giro il compagno di scuola con magari un problema nell’apprendimento?

Cioè per me è semplice: E’ nata senza una delle braccia ed ha imparato a far tutto lo stesso.

Non credo che dovrebbe essere una cosa così sconvolgente!

Mi sbaglio io?
Forse la faccio troppo semplice?

Mamme della rete, a voi la risposta!

Tra i miei 5 lettori o lettrici ce ne sarà una con prole?
Onde evitare disguidi, anche quelle senza prole possono dire la loro, sia mai che mi si accusi di censurare la libera opinione!

Perchè ho idea che non ci sarà un solo commento?

Perchè sei una rompiscatole, pessimista!

Ma poi che importa, non ho mai scritto per ricevere commenti.
Guarda che era lo scorso anno che il tuo rione ha portato Pinocchio nelle sfilate dei carri.

Guarda che carnevale è finito.

Vallo a dire ai tuoi concittadini!

Ok… finisce stasera, pignola!
Ma scusa non siamo andate fuori tema con l’inizio del post?

Direi di sì, ma tanto i tuoi 5 lettori ci sono abituati.

Anche questo è vero, però non ci azzecca proprio manco di striscio con l’apertura.

Prova a… meglio di no, potresti far peggio.

Lo hai pensato così velocemente che non ho manco capito dove stavi andando a parare.
Sempre più incoerente.

Anche questa non è una novità, chiudi!

No, passo!
Guarda quante carte…

Scusa ma, ora ho capito come mai niente foto del carnevale!

Ma sparisci!Mica sono io!

Lo so, però avevo scordato le foto!

Memoria selettiva vedo!

E l’OT gigante è assicurato.

Avevi dubbi?

No, purtroppo no!




Premetto che quando ho scritto questo post, non avevo idea di che cosa aveva in programma il rione di Agnona.

Lo avrei visto qualche giorno dopo e… che risate!