Allora per prima cosa Grazie a Marcisigno, una delle commentatrici da Elasti, che ha messo online lo spezzone che riguardava solo lei.

Onestamente perdersi il resto non è affatto male, fidatevi sulla parola.

Ma io in quella trasmissione ad agosto ho pescato l’unica puntata sana?
No perchè ho detto ad Elasti che ero contenta per lei.
Pensando che la facessero parlare, come avevo visto fare per l’appunto ad agosto, vero che c’era un’altro conduttore, ma non so per come è stato affrontato l’argomento, dubito sarebbe cambiata la sonata.

Dicevo pensavo la facessero parlare un pochino.
Ed invece… be’ guardate il video.

Sappiate che le prime tre ospiti hanno avuto molto più spazio di lei.
A cui hanno fatto a malapena presentare il blog, già il titolo del tratto in cui l’hanno piazzata era un programma… esibizionismo di oggi.

Mi è piaciuto vederla, mi sarebbe piaciuto ancor di più mandare cortesemente a stendere i panni a quella signora che se ne è uscita con la frase:
“Che solitudine una volta le mamme si incontravano ai giardini, ora si leggono nei blog.”

Ecco quella è l’apertura mentale con cui si è scontrata anche Nonna Rachele, il post che vi consigliavo alcuni giorni fa, e leggo ora che anche lei tra un po’ andrà in Tv.

Epidemia?
Certo che se la smettessero un po’ con i luoghi comuni e facessero parlare chi ha qualcosa da dire sarebbe meglio, ma vista la trasmissione di stamattina, che io mi illudevo un po’ meglio, non mi faccio illusioni in merito.

Però i miei complimenti ad Elasti per il suo libro, per l’autocontrollo che ha avuto nel non incacchiarsi quando si è vista interrotta mentre parlava, sempre la signora di prima.

Tanto non sarebbe servito, posso sperare che Luciana Littizzetto domenica sera TI vendichi?
Perchè come la manda lei a stendere la gente nessuno… 😀

Annunci