Ho detto che l’album lo lascio stare un po’ allora queste foto le metto qui!


Rientrata dal lavoro mi ero andata a fare un giro in bicicletta, c’era nuvoloso, ma ero in vena di rischiare.
Quando sono arrivata a Quarona, non chiedetemi le distanze che i cartelli stradali dicono una cosa mentre a me i pedali ne dicon un altra, mi son trovata ad una fontana, visto che dove ero in vacanza ho fotografato le fontane che incrociavo in ogni maniera, mi sono detta che non era logico che non lo facessi anche nella mia zona.
I quaronesi secondo me mi tirano sotto la prossima volta che passo dalle loro parti.

Quella la foto originale.

Da cui ho tratto questa, perché mi continuava a venire in mente una frase di mia nonna quando l’altro giorno le ho fatto vedere un po’ delle foto fatte in vacanza.
Mi diceva che di posti belli ce ne sono altrove, ed in alcuni casi erano solo un paio di case colorate…

… al che la perfida nipote qui presente nei prossimi giorni si divertirà alla spese di una ingenua vecciettina, metterò un po di fotografie della zona insieme alle altre, e le chiederò
-“nonna ma li ti piace?”
indicando una foto di qui,ora se mi dice no sto zitta.
Ma se mi dovesse dire che dalle altre parti è più bello… forse sto zitta lo stesso, non è bello infierire sui nonni.

Un paio di dettagli e la vista di fronte, e no non sono andata anche dall’altro lato.


E un ingrandimento della ranocchia.

Dicevo prima di sommergervi di foto che arrivata a Quarona mi son detta ma su posso andare ancora un po in su, non piove.
E via pedalato, con calma, ma a Roccapietra… che non è tanta strada più in su ha iniziato a piovere.
Dietro front
Però mentre scendevo ha smesso.
Vedete come era nero in su?

Mi son fermata a fotografare il Sesia, per la serie dopo un mese di mare mi mancava l’acqua?



E qui mi fermo con le foto.
Anche se ne ho fatte altre, cambiando il giro per rientrare a casa, visto che aveva smesso ho finito con il fare oltre ventisei chilometri, piano a dire urca dopo otto ore a lavorare, molti erano in discesa.
E soprattutto me li sono fatti con molta calma, anche troppa probabilmente.

Le prossime foto casalinghe all’album quando mi sarò stancata di tediarvi con quelle della vacanza.

Buon fine settimana