Home

Lezioni di scrittura avanzata…

3 commenti

Oggi ero in ospedale con i miei malati, e mi ero portata il pc, si sa mai magari viene l’idea giusta per un post…

Invece nulla, ma il portatile è stato utile.
Passa a trovare la compagna di stanza di mia madre il suo nipotino, e io gli mostro le fotografie che c’erano su, cavalli capre e mucche attirano la sua attenzione!

Poi vedo che guarda curioso la tastiera, dicono che il piccolo sia timido e vedo che tenta di vincere la sua timidezza per dirmi che conosce le lettere.

Al che apro una pagina e metto i caratteri belli grandi, così le vede bene, e gli chiedo se vuole scrivere il suo nome, detto fatto.
Un clik dopo l’altro il piccolo informatico in erba mette giù le lettere corrette.

Uno degli adulti presenti mormora che i giovani d’oggi imparano a scrivere sulle tastiere e non sanno scrivere più con la penna in mano.

Io dico, sarà ma io non ho mai usato il pc da piccola e la mia calligrafia ha sempre fatto pena.

Riconoscono che non è colpa del pc, ma io non contenta provo a fare una cosa, estraggo dalla mia borsa blocco note e matita e chiedo al piccolo se vuole provare a scrivere le lettere che mette sullo schermo anche sulla carta.

E il bambino di diverte, prima scrive in stampatello il suo nome, poi mi chiede se posso lasciargli scrivere una riga nuova sullo schermo.

E qui ci sorprende tutti.
Scrive una serie di lettere a caso, ha solo cinque anni vuole solo giocare e glielo lascio fare, ma il bello arriva ora, ricopia le lettere che ha scritto sulla carta.

Ok lo stile di scrittura era approssimativo, ma la voglia di giocare c’era e le lettere le ricopiava esatte, non so come insegnino a scrivere nelle scuole… ma mi sono divertita a vederlo impegnarsi per mettere una gambetta alla Q o un trattino un poco sgembo su una F.

Ovviamente gli ho consegnato il foglio con le sue prove di scrittura, dicendo al padre che forse poteva anche essere una nuova lingua per quello che ne sapevamo noi.

Dovrei chiedere alle mie amiche blogger Elasti e B che ne pensano.

Loro di nanerottoli curiosi ne sanno molto più di me.

Buona settimana

A volte ritornano…BIS

1 commento

Vi erano mancati i bidoncini?
No, vero?
Pazienza. Rieccoveli lo stesso.

Nella mia piccola collezione, c’erano anche loro, e mi spiaceva lasciarle indietro!


Il nostro bidondiavolo ha avuto la bella pensata di stare con il piede in due scarpe.
Quindi si barcamenava tra due bidondonzelle e si credeva molto furbo…

Ma le due bidonzelle avevano un conoscente in comune, che fece, involontariamente, scoprire l’incrocio di appuntamenti.

E mentre il bidiavolo se ne stava sconsolato, cambiando pure colore dalla vergogna,

Le due bidonzelle andarono a farsi un giro con un bidone migliore!

Buon fine settimana

Schedario

Lascia un commento

Ho riaperto lo schedario degli episodi, con le schede personaggio e gli strafalcioni del doppiaggio.

Cliccare sul titolo per andare direttamente nel forum.

Perchè ho ricominciato a tirare il ballo un telefilm finito da quasi tre anni?

Apposta per quello,meglio farlo prima che arrivino gli anniversari!

E poi mi hanno detto che potrei fare cose più interessanti che perdere tempo con un telefilm sui militari, come se fossero un argomento tabù.

E io sono una bastian contrario nata!

Quando mi dicono che una cosa non la devo fare, solo perchè LORO non la farebbero è la volta che la faccio!

Volevo solo ringraziare…meglio di no!

Lascia un commento

Alcune settimane fa mia madre per un pelo non ci lascia le penne.
Se l’è cavata con un intossicazione da fumo, e io l’ho saputo alcuni giorni dopo, visto che è successo altrove, non a casa nostra e non ha voluto farsi ricoverare, aveva da andare a Veruno per il suo ricovero annuale, terapie varie ormai siamo di casa lì, e le pareva stupido venire ricoverata in anticipo altrove, mia madre è un incoscente patentata… insomma se l’è cavata grazie al pronto intervento di persone presenti sul luogo.

Incontro una di queste persone settimana scorsa, sono con mia madre che mi dice ecco una delle persone che volevi ringraziare.
e io lo faccio, le dico che la ringrazio per l’intervento tempestivo, e mi sento rispondere:

-No, devi ringraziare Gesù.

Io non sono Atea, ma non mi piace l’imposizione della fede, mi trattengo dallo scoppiar a ridere, non sarebbe carino con chi ha salvato la vita a vostra madre non trovate, e dico, cercando di mantentere un tono neutrale:

-Guardi, quando avrò occasione ringrazierò pure lui, ma per ora mi permetta di ringraziare almeno lei.

Niente da fare, parte un panegirico sulla fede e sulla preghiera e su come il destino abbia messo lei al posto giusto nel momento giusto…

E io mi scoccio, e dico:
-Altre persone si sono trvoate nei posti giusti e non hanno fatto nulla, lei ha fatto, almeno un grazie glielo posso dire?

Ma noooo, e via seconda parte di panegirico, al che faccio una cosa moooooolto antipatica, metto la mano in borsetta e digito il 404…mi arriva un sms da vodafone che mi avvisa su quanto traffico telefonico ho sul cellulare, ma io dico che è il messaggio che aspettavo e che devo andare…DESTINO!

Più ferventi cattolici conosco, e con una zia suora ne conosco da che sono nata, e più apprezzo gli Atei, pur non essendolo a mia volta… sarà mica che loro a me non hanno mai detto che non devo credere?

Ok sto generalizzando, conosco anche dei cattolici che non mi fanno panegirici, o se me li fanno almeno non sono a senso unico, cioè mi ascoltano anche e immagino vi siano anche atei che non sono così bravi come dico io.

Ma stanotte mi andava di generalizzare.

Certo che alla terza volta che quella persona ha usato la parola destino ero tentata di usare una delle vignette di eriadan:

Per i ringraziamenti rivolgersi al padreeterno, per le lamentele al destino!

http://www.shockdom.com/eriadan/?p=2735

al link per la vignetta, che Paolo pubblico pochi giorni dopo la nascita di sua figlia.

Buona giornata a chi passa!

A volte ritornano

Lascia un commento

CI siamo rimessi al lavoro nel forum su JAG, per ora solo presentazione, affiliazioni e le mie fanfic, che però stanno già nel mio sito su JAG preferito.

Ecco chiariamo bene questa cosa, io sto tentando di mettere insieme un forum su JAG, però il mio sito preferito su JAG rimane l’office, ora il colonnello non lo sta aggiornando per cause di forza maggiore, ma non cambia la realtà dei fatti, che sono guai a chi discute con la truppa.

Lo schedario lo metterò online solo se anche a chi lavora con me andrà bene metterlo online leggermente tronco, mancano delle trame di alcuni episodi, parecchi.

Dove trovate il forum?
Cliccate sul titolo!

Buona settimana.

Gruppo Folkloristico, di Borgosesia.

Lascia un commento

cliccate sul titolo per vedere le fotografie.

Sono state fatte durante il carnevale, ma sono più un omaggio per coloro che ad aprile in Argentina rappresenteranno il Piemonte.

Le foto non rendono loro giustizia!

Gruppo folkloristico di Borgosesia

6 commenti

Durante le sfilate del Carnevale ho anche fotografato il gruppo folkloristico, le foto non sono un granché e spero che i miei concittadini me ne scusino.

Ma non potevo non dar loro una postazione d’onore, al di fuori delle sfilate dei carri.

specie in vista del loro impegno di aprile all’estero.

Rappresenteranno il Piemonte, in terra sudamericana, per la precisione in Argentina.













Older Entries