Home

Messaggio per CB

Lascia un commento

Questo post è per CB, e non è Catherine Bell(la protagonista di JAG-avvocati in divisa), ma una mia amica il cui nome inizia per C e il cognome per B, o era il contrario?

Dicevo, CB:
Il cellulare fa le bizze, manco fosse un cavallino e non so se hai ricevuto il mio messaggio, diceva:

“Tutto bene?
So solo che ci vediamo lunedì.”

A presto, un abbraccio.

EHY mica dovrò spiegare?

Mi hanno detto che do troppi dettagli, mi pare che ogni tanto la sintesi ci stia.

Se poi le iniziali rimandano al mio telefilm preferito non è colpa mia.

Guarda che brava non ti telefono, lunedì arriva presto.
Saluti da una che ha un poco di tempo da perdere!

Annunci

Un saluto ad una persona molto speciale

Lascia un commento

La foto di un orso come saluto dite che è un po’ anomala?

Non per la persona a cui è dedicato.

Che tempo fa mi disse che si sentiva molto “Orso”
e io mentre giravo per lo zoo di Roma lo fotografai l’orso e mandai seguente sms.

Prima o poi ti metto sul mio blog.
Non poteva certo immaginare a cosa mi riferissi.

Ora lo sa, forse.

Un abbraccio, da un marinaretto più pestifero del solito.

Quando ti senti troppo in modalità “Orso” pensa che almeno noi la gabbia un tentativo di scegliercela possiamo farlo, poi magari finiamo in una gabbia di matti, ma almeno ci possiamo provare, quello della foto no.

Un saluto ai nuovi lettori, e alle nuove lettrici.

Lascia un commento

Buongiorno, o buonasera, mica lo so a che ora vi connettete.

Ho dato ad altre persone l’URL di questa tana.

Un benvenuto ci sta tutto.

Consiglio, per farvi due risate non leggete il mio blog, che è una pizza paurosa.

Ma fate un salto nei link che segnalo a sinistra.

Per i colleghi, che leggendo “divertirsi al lavoro” potrebbero pensare:

“Vai, è la volta buona che la facciamo licenziare.”

Non vi conviene, con poco tempo libero guardate un poco quante fesserie ho scritto, pensate ai danni che potrei fare da disoccupata, meglio per voi tenermi nei paraggi, almeno sapete come e dove trovarmi per le bastonate.

Verbali!


Buon fine settimana.

ah dite che è solo giovedì?

Mi porto avanti.

E poi io il fine settimana lo inizio oggi.

Privilegi da coniglio*.


* Ah spiego la frase per chi non vede JAG-Avvocati in divisa.

In una puntata l’ammiraglio parla delle battute come privilegi da ammiraglio, io ho adeguato la battuta al mio nickname.


Ciao



Chi è Spooky?

1 commento

Ogni tanto aggiungo un link a sinistra.
Stasera è la volta di Spooky.

Una mattina mesi fa mi ha fatto scoprire eriadan.
Poi mi son letta il suo blog, mica tutto quello che scrive mi piace, ma mi avrebbe annoiato a morte se così fosse stato.
E invece, di tanto in tanto vado a vedere che combina.
Per un pelo quando sono scesa a Roma mesi fa non ci siamo incontrate, non credere di poter star tranquilla, prima o poi noi ci si trova!

Buon viaggio.
Questo commento è per lei, ho appena letto che parte.

Prima o poi dovrò trovare un modo per segnalare i vari blog degli altri in modo migliore.

Ma stasera va bene così.

Come mai la domanda nel titolo?

Leggetevi il suo blog, a volte da l’impressione di chiederselo lei stessa.
E in fondo forse tutti quanti CI scopriamo un poco per volta, mano a mano che cresciamo e cambiamo.

Anche se la mia convinzione personale è che nessuno cambi veramente, ma le mie convizioni hanno un piccolo difetto, LORO CAMBIANO DI CONTINUO!

Buon proseguimento di settimana.

Torna il freddo, e io torno alla bici

Lascia un commento

Ciao a tutti
Pare assurdo, ma quando fa caldo o almeno ci sta una temperatura mite dalle mie parti fa spesso brutto tempo.
Arriva il freddo, giornate di sole come non mai.
Quindi le lunghe pedalate che mi facevo da gennaio a maggio-giugno le ricomincio ora.

Ok non era solo il cattivo tempo.
In realtà a maggio avevo anche scritto una cosa.
La pubblicai solo su IOL, www.italiansonline.net.

Ora la metto anche qui.

Le pedalate in primavera!

Alcuni giorni fa stavo chiacchierando con amici, che mi hanno chiesto come vanno le mie pedalate, ogni tanto stresso i poverini con sms di aggiornamento sulle mie imprese ciclistiche, e mi domandano come mai ne ricevono di meno ora che ci sono delle belle e calde giornate, di quando a gennaio febbraio a volte pur con il sole, il freddo era da battere i denti.

Sulle prime volevo mentire e dire che non avevo più gli sms gratis, che non li ho più è vero, ma il reale motivo dei mancati aggiornamenti è un altro.

Pedalo di meno.

E non perché con il caldo faccio più fatica, poi quando fa troppo caldo è anche sconsigliato esagerare con l’attività fisica, e non perché i turni mi massacrano, anzi uscire alle due del pomeriggio è spesso utile per avere il tempo per una bella pedalata, nonostante la paura del traffico.

No l’unico motivo è che mi piace di più pedalare in inverno, o almeno con il freddo.

So di essere irrazionale, ma quando fa freddo la gente sta chiusa in casa, mentre con le belle giornate escono nei giardini, o sui terrazzi…e lo confesso alcuni commenti mi danno un immensa noia.

È la grana di essere un po’ robusta, mi scocciano le battute, non ho tempi di reazione rapidi… a parte quella volta che ad un genio che se ne uscì con un:

Attenta ci sta una strettoia, il sedere non passa!

Io replicai:

A me il sedere se faccio un po’ di moto e dieta, FORSE ho speranze che cali, ma a te di far crescere il cervello mi sa che non hai possibilità.

Non mi voltai a vedere la sua faccia, non mi serviva, soprattutto non volevo farmi vedere di brace!

Ma come tutte le volte anche quest’anno ho diminuito le uscite in bici con la bella stagione!

No basta è ora di crescere, a 35 anni non posso più farmi condizionare dai commenti idioti di persone che non sanno pensare prima di parlare, mi dicono cicciona?

Lo sono, e allora?

Perché devo dar loro soddisfazione e non uscire di casa per colpa di ciò, mi hanno anche detto che sono una stupida che scrive a cervello sconnesso, e più di una volta, ma non ho mai smesso di scrivere, anzi semmai scrivevo di più!

A dimostrazione del fatto che sono molto indulgente con i MIEI di difetti!

Quindi credo che prossimamente ricomincerò a stressare gli amici con le cronache delle mie pedalate!

Cavolo, credo di non aver mai messo giù nero su bianco tanta rabbia…

E tutto per una chiacchierata con amici, che mi dicono che non è vero che sono grassa… ah gli amici… le magre sono diverse, solo che tanto anche le magre vengono prese in giro… da frasi davvero simpatiche e cordiali del tipo ma guarda quella com’è magra, pare anoressica… ergo se sei formosa, ma piccola di statura ti becchi della cicciona, se sei di costituzione sottile ed alta ecco l’anoressia… non andiamo mai bene agli altri.

Ma se non mi importa di andare in giro con lo scopettino in testa, al link per i dettagli:

http://latanadirabb-it.blogspot.com/2007/04/corti.html#links

Allora non vedo perché mi debbo far condizionare dai commenti poco carini sul mio fondoschiena.

Dobbiamo andare bene a noi stessi, poi forse anche degli altri potrebbe interessarci qualcosina, ma POI!

Buon mese di maggio a tutti.

A sto punto il mese è leggermente diverso… ma dite che il post lo dovevo modificare?

No, va bene così.

Rabb-it

PS:

Ah sì, la pedalata, niente sms agli amici stavolta.

Ho scoperto che c’era chi si preoccupava sapendomi in mezzo al traffico, quindi non lo dico più quando pedalo.

Lo scrivo qui sopra solo dopo.

EVVIVA!

Lascia un commento

Mesi fa ho scoperto il forum di eriadan, perché una sua lettrice segnalò che aveva scoperto che un suo amico stava per diventare papà.

Curiosa come ogni coniglio che si rispetti andai nel blog della persona in questione e risi a crepapelle vedendo la striscia di presentazione di MrX

Ora non è più X e soprattutto è MISS

http://www.shockdom.com/eriadan/?p=2721
è nata!

Congratulazioni

e un miliardo di auguri, lo so che ve l’ho già detto, ma non potevo non passare anche da qui.

E avvisare i miei due o tre lettori della novità, visto che dopo i miei telefilm preferiti l’altro argomento di conversazione sono le strisce di eriadan… no non sono i miei unici argomenti, ma di sicuro sono neutrali, non corro pericoli come parlando di altre cose.
Lavoro, colleghi, malattie… meglio evitarli.

Dicevo eriadan come argomento, lo sanno bene i miei contatti msn, che alla sera se sono connessa saluto con un:

“Ora vado, leggo la striscia di Paolo e buonanotte.”

Non sempre, ma spesso è un ottimo modo per dire, ok per stasera son stata a sufficienza al pc, stacco.

Ed è bello poterlo fare sorridendo.

Grazie Paolo e Federica.

Scuola

1 commento

Mi immagino gente che legge il titolo e si domanda e adesso?

dunque mesi fa ho aperto il gemello di questo blog su Myspace.

e su My space una cosa mi aveva colpito, lo scrissi la, ma non dissi nulla qui.


mi è parso il caso di rimediare.

Sperando che non si offendano tutti i laureati, diplomati, studenti, che conosco.

Il POST che venne pubblicato su Myspace ad agosto:

Scuola!

L’argomento è Myspace e il titolo è scuola per una sola ragione.

Stavo guardando il mio profilo cercando di dargli un tocco personale,

la passione per JAG e David James Elliott ha preso il sopravvento su quella per House e Hugh Laurie, ma non del tutto.

Poi ho cercato di mettere il mio titolo di studio.

e ci sono rimasta male.

Il più basso sono le scuole medie superiori…

e chi come me ha fatto solo quelle inferiori, e chi manco quelle?

Noooo non me lo dite che per scrivere su internet è obbligatoria un istruzione superiore.

che potrei tirare fuori una vecchia vecchissima battuta, sul fatto che l’istruzione non fa l’uomo intelligente.

ma offenderei a morte tutti i laureati, o quasi laureati, che conosco.

infatti la battuta è vecchia l’ho già usata, anche sul posto di lavoro, non ho ancora ben capito come mai ne ho ancora uno, ma si vede che per conservarlo bastavano le medie inferiori.

Perché su Myspace noi non siamo considerati?

siamo troppo pochi?

O nessuno vuole dire di essersi fermato alle medie e se non ci sta l’opzione di scelta è più facile…

o davvero in Italia si laureano tutti?

forse quelli che navigano in internet sì…chi lo sa!

Per la serie, come farsi il vuoto intorno!

Buona settimana

a

tutti

Older Entries